Discover millions of ebooks, audiobooks, and so much more with a free trial

Only $11.99/month after trial. Cancel anytime.

Dalla parte del suono: Radio, Sud e Mediterraneo. 1943-1978
La comunicazione politica nella società emotiva
Immagini dello spazio pubblico, immagini nello spazio pubblico
Ebook series3 titles

Mediabop

Rating: 0 out of 5 stars

()

About this series

L’emozione – intesa sia come espressione di desiderio e piacere sia come feeling relazionale – è diventata la chiave semantica e simbolica attraverso la quale interpretare il mondo e in esso agire in senso relazionale. La dimensione del politico non può che essere “travolta” dall’onda emotiva che domina il quotidiano e l’ordinario degli individui, proprio perché è dalle emozioni che scaturisce l’agire individuale e sociale coinvolgendo tanto lo spazio privato quanto quello pubblico. 
L’intento di questo lavoro è quello di articolare una teoria dell’emotività sociale come chiave di lettura per ridefinire pratiche e relazioni sociali, individuando nuove formule e nuovi strumenti della politica per comunicare e interagire, per “essere” nelle mutevoli declinazioni emozionali del presente. 
LanguageItaliano
PublisherSette Città
Release dateMar 31, 2018
Dalla parte del suono: Radio, Sud e Mediterraneo. 1943-1978
La comunicazione politica nella società emotiva
Immagini dello spazio pubblico, immagini nello spazio pubblico

Titles in the series (3)

  • Immagini dello spazio pubblico, immagini nello spazio pubblico
    Immagini dello spazio pubblico, immagini nello spazio pubblico
    Immagini dello spazio pubblico, immagini nello spazio pubblico

    Lo spazio pubblico – luogo fisico e virtuale caratterizzato da un uso collettivo e comunitario nel quale si esprimono e si dispiegano le dinamiche e le relazioni sociali – mostra da sempre un forte legame con le immagini: esso viene rappresentato, regolato e descritto attraverso le immagini e, al tempo stesso, le immagini lo popolano e lo caratterizzano dandone connotazioni diverse nel tempo e nello spazio. Le immagini vengono utilizzate per descrivere le funzioni dello spazio pubblico, per veicolarne bellezza e potenzialità, per sollecitarne una condivisione fisica e di senso nel suo svilupparsi. Nello spazio pubblico si condividono e si contrappongono immagini che popolano il senso comune e le rappresentazioni sociali di un luogo che marca e caratterizza una comunità. Lo spazio pubblico si riproduce e si ristruttura grazie alle rappresentazioni mediatiche che lo interpretano. Nell’era digitale allo spazio pubblico fisico si affianca uno spazio pubblico virtuale nel quale le persone rappresentano se stesse e i proprio progetti di vita, condividono visioni pubbliche e private, in un gioco di continui rimandi e sovrapposizioni tra la dimensione fisica e quella virtuale. Il presente lavoro punta l’attenzione su alcuni aspetti del legame che esiste tra la dimensione dello spazio pubblico e la rappresentazione per immagini tanto dei fenomeni sociali quanto delle relazioni e delle interazioni individuali, proponendo un eterogeneo quanto logico percorso d’analisi che va dalle rappresentazioni dello spazio pubblico alle rappresentazioni dentro lo spazio pubblico virtuale.

  • Dalla parte del suono: Radio, Sud e Mediterraneo. 1943-1978
    Dalla parte del suono: Radio, Sud e Mediterraneo. 1943-1978
    Dalla parte del suono: Radio, Sud e Mediterraneo. 1943-1978

    Questo libro si muove tra il Meridione d’Italia e l’Occidente della comunicazione di massa, tra le coste africane e il Mediterraneo, tra la Seconda Guerra Mondiale, gli anni Settanta e il presente. Tra l’ascolto clandestino di Radio Bari o Radio Napoli e l’emittenza fuori legge di Radio Potenza Centrale e Radio Sicilia Libera. Tra il boogie-woogie e il rock, la sceneggiata napoletana, il neapolitan power e i cantautori italiani degli anni Settanta, le informazioni in codice e il flusso informativo al telefono. Il Sud, con le sue storie radiofoniche, si intreccia con la storia culturale dell’Italia del secondo Novecento e questo saggio – scritto come un intreccio interdisciplinare di racconti – connette una genealogia possibile della radio con un’inclinazione meridiana, sonora, emotiva, della nuova oralità del presente globalizzato.   

  • La comunicazione politica nella società emotiva
    La comunicazione politica nella società emotiva
    La comunicazione politica nella società emotiva

    L’emozione – intesa sia come espressione di desiderio e piacere sia come feeling relazionale – è diventata la chiave semantica e simbolica attraverso la quale interpretare il mondo e in esso agire in senso relazionale. La dimensione del politico non può che essere “travolta” dall’onda emotiva che domina il quotidiano e l’ordinario degli individui, proprio perché è dalle emozioni che scaturisce l’agire individuale e sociale coinvolgendo tanto lo spazio privato quanto quello pubblico.  L’intento di questo lavoro è quello di articolare una teoria dell’emotività sociale come chiave di lettura per ridefinire pratiche e relazioni sociali, individuando nuove formule e nuovi strumenti della politica per comunicare e interagire, per “essere” nelle mutevoli declinazioni emozionali del presente. 

Related to Mediabop

Related ebooks

Industries For You

View More

Related categories

Reviews for Mediabop

Rating: 0 out of 5 stars
0 ratings

0 ratings0 reviews

What did you think?

Tap to rate

Review must be at least 10 words