Discover millions of ebooks, audiobooks, and so much more with a free trial

Only $11.99/month after trial. Cancel anytime.

Sherlock Holmes e l'ultimo preraffaellita
Sherlock Holmes e l'avventura del judoka sfortunato
Sherlock Holmes e il tesoro di Sir Francis Drake
Ebook series30 titles

Sherlockiana

Rating: 0 out of 5 stars

()

About this series

Giallo - racconto (19 pagine) - Perché rubare degli scarponi?


Una tranquilla sera londinese, un uomo sta ritornando a casa quando viene aggredito e derubato dei suoi scarponi. Il ladro stava forse cercando qualcosa nascosto all’interno? Da dove provenivano gli scarponi? Solo il fiuto di Sherlock Holmes potrà sventare il piano diabolico concepito da un vero genio del male.


Peter K. Andersson è uno storico specializzato sui temi dell'Inghilterra vittoriana. Ha pubblicato molteplici lavori sulla vita e la cultura popolare in epoca vittoriana. È nato e  vive in Svezia.

Questo racconto è uscito originariamente nel 2015 nella sua antologia The Sensible Necktie and other stories of Sherlock Holmes edita da MX Publishing.
LanguageItaliano
PublisherDelos Digital
Release dateOct 1, 2013
Sherlock Holmes e l'ultimo preraffaellita
Sherlock Holmes e l'avventura del judoka sfortunato
Sherlock Holmes e il tesoro di Sir Francis Drake

Titles in the series (77)

  • Sherlock Holmes e il tesoro di Sir Francis Drake
    Sherlock Holmes e il tesoro di Sir Francis Drake
    Sherlock Holmes e il tesoro di Sir Francis Drake

    RACCONTO LUNGO - Le intuizioni di Watson e le deduzioni di Sherlock Holmes alla ricerca della mente geniale del crimine che ha lanciato la sfida. Gennaio 1891. In una Londra avvolta da una nebbia fitta e vischiosa, Sherlock Holmes, per sfuggire alla noia dell’inattività, si dedica anima e corpo alla soluzione dell’unico mistero di cui parlano i giornali: il furto dei diari del corsaro sir Francis Drake. Un furto bizzarro, perché i diari non hanno valore economico. Le indagini di Holmes e del dottor Watson non portano a nulla e vengono interrotte per dedicarsi alla soluzione di un mistero ben più intrigante: l’uccisione di Ben Jordan, segretario dell’Union Club, circolo che accoglie solo irlandesi. Non ci sono indizi, a parte un enigmatico disegno che sembra essere stato tratteggiato da un bambino. Prima un’intuizione di Watson e poi una complessa catena di deduzioni di Holmes chiariranno, finalmente, la trama di un mistero assai complesso, nel quale il furto dei diari di Drake e l’omicidio di Jordan risulteranno strettamente intrecciati. Comincia la caccia al colpevole. L’epilogo è sulle scogliere del Kent. Holmes, sebbene abbia risolto il caso, si è mosso in ritardo e la mente geniale del crimine che gli ha lanciato la sfida riesce a farla franca. Anche se momentanea, è una sconfitta bruciante. Nato a Siena nel 1964, ma pratese d’azione, è giornalista presso l’Ufficio stampa del Consiglio regionale della Toscana. È autore di testi narrativi e teatrali e cene con delitto. Il suo primo romanzo, Il palio di Sherlock Holmes (Alacràn, 2009), è stato tradotto in Francia e in Turchia. Nel 2011 è uscito Lo strano caso del falso Sherlock Holmes (Ur Editore) e l’anno successivo Sherlock Holmes e la morte del cardinale Tosca (Ur Editore), vincitore del premio “Garfagnana in giallo” e finalista del “Premio scrittore toscano dell’anno”. Ha pubblicato anche racconti apocrifi sulla Sherlock Magazine e nelle antologie a cura di Luigi Pachì Le cronache di Sherlock Holmes (Fabbri editore, 2003) e Sherlock Holmes in Italia (Delos Books, 2012). Un suo apocrifo uscirà presto sul Giallo Mondadori.

  • Sherlock Holmes e l'ultimo preraffaellita
    Sherlock Holmes e l'ultimo preraffaellita
    Sherlock Holmes e l'ultimo preraffaellita

    Giallo - romanzo breve (73 pagine) - In questo romanzo breve, un’acuta indagine di Sherlock Holmes tra i segreti della vita, dell’arte e della morte! Un fantomatico cliente non si presenta all’appuntamento in Baker Street, ma Sherlock Holmes non si dà per vinto e comincia a indagare seguendo le esili tracce che trova sul suo cammino. Cosa unisce le vite di un povero operaio immigrato, di un giovane e appassionato pittore e di una bellissima ragazza? Qual è il labile confine che separa la vita dall’arte e la vita dalla morte? Solo l’eccezionale acume di Sherlock Holmes, assistito dal buon dottor Watson, riuscirà a dipanare un mistero che appare senza soluzione. L’ultimo preraffaellita è un avvincente ricerca al buio, un viaggio nei meandri di una Londra oscura e affascinante in cui anche i morti possono avere un segreto da rivelare. Luca Sartori è  nato a Torino nel 1973 ma è cresciuto vicino a Urbino. Ha vissuto e lavorato nel nord Italia per molti anni, soggiornando anche all’estero per brevi periodi. Dal 2011 risiede nuovamente a Urbino, dove è iscritto a un corso di laurea in lingue e culture straniere. Pur avendo scoperto la vocazione alla scrittura relativamente tardi, ha sempre avuto una grande passione per Sherlock Holmes e sin da giovanissimo colleziona tutto il materiale che riesce a trovare sulle opere di Sir Arthur Conan Doyle in particolare e il mondo tardo vittoriano in generale. Attualmente sta collaborando con la Delos Books in veste di traduttore per la collana Baker Street Collection e ama anche dedicarsi alla traduzione di testi poetici nonché alla stesura di componimenti originali in lingua inglese. È stato inoltre coautore di una biografia romanzata di Lord Alfred Douglas, Il garofano blu, pubblicato nel 1999 da Simonelli Editore. Sottile conoscitore del Canone, ha scritto finora due romanzi brevi sotto forma di apocrifi sherlockiani, e altri due ne ha già in produzione.

  • Sherlock Holmes e l'avventura del judoka sfortunato
    Sherlock Holmes e l'avventura del judoka sfortunato
    Sherlock Holmes e l'avventura del judoka sfortunato

    RACCONTO LUNGO (28 pagine) - GIALLO - Perché un giovane e brillante ufficiale inglese ha assassinato il suo maestro di ju-jitsu davanti a tutti gli allievi della scuola?A Londra va molto di moda l'interesse per il Sol Levante: l'Esposizione universale ha mostrato ai cittadini le abitudini esotiche del Giappone. Due ufficiali inglesi ottengono di frequentare l'esclusiva scuola di ju-jitsu per militari e diplomatici giapponesi a Londra, ma uno di loro uccide inspiegabilmente il suo maestro durante l'allenamento. Un errore? Un delitto voluto? Holmes è chiamato a dipanare la matassa, usando come sempre le sue formidabili capacità di analisi e deduzione. Enrico Solito è considerato uno dei massimi esperti italiani di Sherlock Holmes. "Past president" di "Uno studio in Holmes", l'associazione degli appassionati  italiani, è iscritto ad analoghe associazioni negli USA, Australia, Francia, Inghilterra e Giappone. Primo non anglofono a conseguire il  brevetto di CHS(d) della Franco Midland Hardware Company inglese (Certfied in Holmesian Studies, distinguished) è stato il primo Italiano a essere nominato membro dei Baker Street Irregulars di New York, la più antica ed esclusiva associazione sherlockiana (non ci si può  iscrivere né chiedere l'iscrizione, solo attendere di essere chiamati). Collabora con la "Sherlock Magazine" italiana curata da Luigi Pachì da circa dieci anni. Ha scritto decine di articoli di critica pubblicati in Australia,  Francia, Inghilterra, Giappone e Stati uniti, e curato per anni la  rivista di "Uno studio in Holmes", oltre a essere editor (con G.  Salvatori) di due volumi editi dai BSI negli USA. I suoi apocrifi  sono stati editi in Giappone  e tradotti in varie lingue. Ha inoltre scritto (con S. Guerra) una "Enciclopedia di Sherlock Holmes" e un volume (con Guerra, Vianello ed altri) sui viaggi di Conan Doyle in Italia, nonché vari romanzi e racconti gialli non holmesiani.

  • Sherlock Holmes e la maledizione della piuma nera
    Sherlock Holmes e la maledizione della piuma nera
    Sherlock Holmes e la maledizione della piuma nera

    ROMANZO BREVE (62 pagine) - GIALLO - Se Moriarty avesse un gemello cattivo, lo si troverebbe in questo racconto...Il professor James Moriarty compare in uno solo dei racconti di Sir Arthur Conan Doyle, eppure è interessante notare la sua prominenza come famigerato, acerrimo nemico di Sherlock Holmes. Se Moriarty avesse un gemello cattivo, lo si troverebbe in questo racconto.   Come Moriarty, il nuovo nemico di Holmes è a capo di una diabolica organizzazione che si aggira per le strade di Londra. La Maledizione della Piuma Nera richiede al non più giovane investigatore di dare il suo meglio. Holmes capisce subito che deve impegnare tutte le risorse disponibili se vuole catturare la sua "inafferrabile" preda. La nuova generazione di irregolari si schiera al suo fianco assieme a Cinka, una matriarca zingara, e al suo clan.   Come se questa caccia all'uomo non bastasse, Holmes viene trascinato in una pericolosa ragnatela tessuta da una donna che di recente è riapparsa dal suo lontano passato. E così, nella Maledizione della Piuma Nera, troviamo lo stoico Sherlock Holmes in un groviglio emotivo di paura, amore... e minaccia di morte. Kim Krisco, autore di tre libri sull'attitudine al comando, ora segue le orme del maestro narratore Sir Arthur Conan Doyle, aggiungendo cinque nuove ed eccitanti avventure di Sherlock Holmes al canone originale. Kim sa catturare la voce e lo stile di Doyle, quando Holmes e Watson si trovano a svelare misteri a Londra e dintorni in un periodo antecedente alla prima guerra mondiale; un ambiente che, nelle parole di Holmes, "sembra aver assunto una sgradevole influenza europea." Tutte le storie di Krisco, basate su una meticolosa ricerca storica, vanno lette come mini romanzi storici. La sua attenzione al dettaglio comprende la ricerca in loco, come il suo recente viaggio ad Aviemore e sulla Ben Macdui Mountain in Scozia, per catturare al meglio l'atmosfera autentica che fa da cornice a "The Bonnie Bag of Bones" – la prima delle avventure di Holmes e Watson dopo il loro ritiro a vita privata. Kim vive nelle Montagne Rocciose del Colorado in una casetta dal tetto di paglia costruita da lui e da sua moglie Sara Rose.

  • Sherlock Holmes e il caso di follia contagiosa
    Sherlock Holmes e il caso di follia contagiosa
    Sherlock Holmes e il caso di follia contagiosa

    RACCONTO LUNGO (42 pagine) - GIALLO - Storia e mistero per Holmes su un'isola battuta dal vento Fuori dall'accogliente salotto di Baker Street, Holmes e Watson si trovano ad affrontare un angosciante mistero in un maniero a picco sul mare, su una isoletta battuta dai venti. Un destino feroce, una condanna alla malattia mentale che incombe su una giovane donna tra vento e marosi, tra fantasmi e incubi, per un'unica affascinante spiegazione.   Enrico Solito è considerato uno dei massimi esperti italiani di Sherlock Holmes. Past president de "Uno studio in Holmes", l'associazione degli appassionati  italiani, è iscritto ad analoghe associazioni negli USA, Australia, Francia, Inghilterra e Giappone. Primo non anglofono a conseguire il  brevetto di CHS(d) della Franco Midland Hardware Company inglese (Certfied in Holmesian Studies, distinguished) è stato il primo Italiano a essere nominato membro dei Baker Street Irregulars di New York, la più antica ed esclusiva associazione sherlockiana (non ci si può  iscrivere nè chiedere l'iscrizione, solo attendere di essere chiamati). Collabora con la "Sherlock Magazine" italiana a cura di Luigi Pachì da circa dieci anni. Ha scritto decine di articoli di critica pubblicati in Australia,  Francia, Inghilterra, Giappone e Stati uniti, e curato per anni la  rivista de "Uno studio in Holmes", oltre che ad essere editor (con G.  Salvatori) di due volumi editi dai BSI negli USA. I suoi apocrifi  sono stati editi in Giappone  e tradotti in varie lingue. Ha inoltre scritto (con S. Guerra) una Enciclopedia di Sherlock Holmes e un volume (con Guerra, Vianello ed altri) sui viaggi di Conan Doyle in Italia, nonché vari romanzi e racconti gialli non holmesiani.

  • Sherlock Holmes e le ragazze di Madame Jai
    Sherlock Holmes e le ragazze di Madame Jai
    Sherlock Holmes e le ragazze di Madame Jai

    GIALLO - Niente è più tortuoso della mente delle donne, nemmeno i vicoli più malfamati di Londra. Uno strano caso per Sherlock Holmes, alla scoperta di riti e misteri femminili.Lady Edwina Cavendish è bella, ricca e prepotente. Lady Cavendish è sicura che mai nulla la potrà toccare, che mai nessuno le potrà fare del male, nemmeno la figura misteriosa che le ha fatto a brandelli tutti i begli abiti e sporcato di sangue il suo elegante salotto. Lady Cavendish è sicura di sé e non crede nel pericolo. Quando viene trovata trafitta nella sua camera da letto, nessuno sa cosa pensare, non Lestrade, di certo, che chiede aiuto a Sherlock Holmes e al fedele Watson. Ma scoprire la verità può essere pericoloso, soprattutto quando è nascosta nei quadri di un pittore libertino e nei bordelli di una Londra dissoluta. Nata a Trieste nel 1964, dopo essersi diplomata all'Istituto d'Arte Drammatica della sua città, lavora come attrice per più di vent'anni e scrive adattamenti e testi originali per la sua e altre compagnie. Dal 2004 si dedica esclusivamente alla scrittura, esplorando le varie sfumature della narrativa, passando dai libri per ragazzi al giallo, dal noir al rosa. Tiene corsi di scrittura creativa sia per ragazzi che per adulti. Con "Il caso dell'Unicorno Nero" vince, nel 2008 lo Sherlock Magazine Award e il racconto compare anche nella raccolta "Sherlock Holmes in Italia". I suoi ultimi libri sono "Cime Tempestose" con illustrazioni di Sandro Natalini (Edizioni Lineadaria), riscrittura per ragazzi del classico di Emily Brontë e "Le ragioni dell'inverno" (A.Car Edizioni), un giallo psicologico in tre episodi. Nel 2011 è stata pubblicata la riedizione in formato ebook del suo romanzo breve "Sixta pixta rixa xista" per la casa editrice Edizioni di Karta. Nel 2013 pubblica per Coccole Books il libro per ragazzi "Il segreto della dire" con le illustrazioni di Federico Maggioni. Dal 2009 scrive racconti, romanzi brevi e a puntate per alcune delle più importanti riviste femminili.  

  • Sherlock Holmes: la sfida degli spettri
    Sherlock Holmes: la sfida degli spettri
    Sherlock Holmes: la sfida degli spettri

    ROMANZO (168 pagine) - GIALLO - Un romanzo apocrifo cosparso di riferimenti canonici che in alcuni tratti ci fa tornare in mente le atmosfere gotiche del "Mastino dei Baskerville". Imperdibile!Cosa ci fa il celebre investigatore Sherlock Holmes assieme all'illusionista Houdini? E come mai Sir Arthur Conan Doyle storce tanto il naso di fronte al detective a cui dedicherà numerosi libri e racconti? Siamo nei primi del Novecento e tanti, troppi fantasmi si aggirtano per l'Europa e nella nebbiosa Bracknell, nell'Inghilterra del sud. Sarà il dottor Watson a guidarci nell'unica avventura ancora non raccontata di Sherlock Holmes. E forse persino il Mastino dei Baskerville potrebbe essere tornato... Luciano Bacchin (1965) è un perito industriale, convertito alla filosofia, che ha studiato all'Università degli Studi di Milano. Appassionato di Sherlock Holmes, ha provato a combinare la sua vena creativa con l'idea di una nuova avventura del grande investigatore. "Sherlock Holmes e la sfida degli spettri" è stato approvato, quanto a coerenza con l'opera di Doyle, dall'associazione italiana "Uno studio in Holmes".

  • Sherlock Holmes e il caso della deduzione errata
    Sherlock Holmes e il caso della deduzione errata
    Sherlock Holmes e il caso della deduzione errata

    Una sorprendente deduzione e un mistero risolto...Holmes non si occupa mai di "gossip", né di faccende matrimoniali. Ma questa volta un suicidio di un uomo all'interno della casa di uno dei più ricchi e famosi aristocratici d'Inghilterra non può non coinvolgere il grande investigatore, chiamato dalla polizia a risolvere i suoi dubbi. Sarà stato davvero suicidio? E qual è la vicenda che lo sottende? O è stato ucciso?... e da chi allora? Enrico Solito è considerato uno dei massimi esperti italiani di Sherlock Holmes. Past president de "Uno studio in Holmes", l'associazione degli appassionati  italiani, è iscritto ad analoghe associazioni negli USA, Australia, Francia, Inghilterra e Giappone. Primo non anglofono a conseguire il  brevetto di CHS(d) della Franco Midland Hardware Company inglese (Certfied in Holmesian Studies, distinguished) è stato il primo Italiano a essere nominato membro dei Baker Street Irregulars di New York, la più antica ed esclusiva associazione sherlockiana (non ci si può  iscrivere nè chiedere l'iscrizione, solo attendere di essere chiamati). Collabora con la "Sherlock Magazine" italiana da circa dieci anni. Ha scritto decine di articoli di critica pubblicati in Australia,  Francia, Inghilterra, Giappone e Stati uniti, e curato per anni la  rivista de "Uno studio in Holmes", oltre che ad essere editor (con G.  Salvatori) di due volumi editi dai BSI negli USA. I suoi apocrifi  sono stati editi in Giappone  e tradotti in varie lingue. Ha inoltre scritto (con S. Guerra) una Enciclopedia di Sherlock Holmes e un volume (con Guerra, Vianello ed altri) sui viaggi di Conan Doyle in Italia, nonché vari romanzi e racconti gialli non holmesiani.

  • Sherlock Holmes e la scomparsa di Lady Freemont
    Sherlock Holmes e la scomparsa di Lady Freemont
    Sherlock Holmes e la scomparsa di Lady Freemont

    RACCONTO LUNGO (42 pagine) - GIALLO - Tra mummie e misteri, un'avventura "egiziana" di Sherlock HolmesL'affascinante moglie di un famoso archeologo è scomparsa e Holmes è chiamato a prevenire lo scandalo. La donna è come svanita nel nulla e un'atmosfera di mistero aleggia nella casa londinese piena di reperti egiziani. Sarà solo partendo dai piccoli particolari che tutti trascurano che l'investigatore riuscirà a  rintracciarla. Enrico Solito è considerato uno dei massimi esperti italiani di Sherlock Holmes. Past president de "Uno studio in Holmes", l'associazione degli appassionati  italiani, è iscritto ad analoghe associazioni negli USA, Australia, Francia, Inghilterra e Giappone. Primo non anglofono a conseguire il  brevetto di CHS(d) della Franco Midland Hardware Company inglese (Certfied in Holmesian Studies, distinguished) è stato il primo Italiano a essere nominato membro dei Baker Street Irregulars di New York, la più antica ed esclusiva associazione sherlockiana (non ci si può  iscrivere nè chiedere l'iscrizione, solo attendere di essere chiamati). Collabora con la "Sherlock Magazine" italiana da circa dieci anni. Ha scritto decine di articoli di critica pubblicati in Australia,  Francia, Inghilterra, Giappone e Stati uniti, e curato per anni la  rivista de "Uno studio in Holmes", oltre che ad essere editor (con G.  Salvatori) di due volumi editi dai BSI negli USA. I suoi apocrifi  sono stati editi in Giappone  e tradotti in varie lingue. Ha inoltre scritto (con S. Guerra) una Enciclopedia di Sherlock Holmes e un volume (con Guerra, Vianello ed altri) sui viaggi di Conan Doyle in Italia, nonché vari romanzi e racconti gialli non holmesiani.

  • Sherlock Holmes e il labirinto della solitudine
    Sherlock Holmes e il labirinto della solitudine
    Sherlock Holmes e il labirinto della solitudine

    ROMANZO (116 pagine) - GIALLO - La sparizione di una biografia inedita di William Shakespeare è solo l'inizio di un'intricata indagine nel SomersetSherlock Holmes e il dottor Watson vanno in trasferta in un paesino del Somerset per indagare sulla sparizione di un manoscritto inedito, una nuova biografia di William Shakespeare che l'autore, letterato di fama, ha assicurato per una cifra piuttosto rilevante. Gli indizi lasciano supporre che le cose non siano esattamente andate come qualcuno vuol far credere, e quando all'ipotesi di un furto si aggiunge la certezza di un omicidio il mistero s'infittisce ulteriormente. Solo grazie all'acume e alla tenacia del celebre "consulting detective", supportato dal suo più fraterno amico, si giungerà alla soluzione di un caso intricato e oscuro, le cui ombre si allungano nel labirinto di un passato popolato da fantasmi inquietanti e riferimenti letterari.       Luca Sartori è nato a Torino nel 1973. Dopo aver vissuto e lavorato diversi anni in Italia settentrionale, tra Milano e Torino, ha messo a frutto le sue conoscenze linguistiche da autodidatta, acquisite tramite letture e in frequenti soggiorni a Londra, laureandosi in lingue e culture straniere all'Università di Urbino con una tesi sull'apocrifo sherlockiano. Attualmente vive e lavora a Torino, dove si sta specializzando in traduzione letteraria ed editoriale dall'inglese. Grande appassionato e cultore del mondo narrato da Watson e dal suo agente letterario Arthur Conan Doyle, adora la cultura tardovittoriana in generale e fin da giovanissimo raccoglie tutto il materiale che riesce a trovare su questi soggetti. Dal 2013 è un membro dell'associazione USIH, e dal 2014 della John H. Watson Society. Ha collaborato come traduttore con la Delos Books, altri editori e alcuni docenti universitari. È stato coautore di una biografia romanzata di Lord Alfred Douglas e ha al suo attivo diverse pubblicazioni come autore: "L'avventura dei candelabri provenzali" (The Strand Magazine e Delos Books, 2014), "L'ultimo preraffaellita" (Delos Books, 2013), "Il cane e l'anatra" (Delos Books, 2014), "Il labirinto della solitudine" (Delos Books, 2014). Per il 2015 sono previste le uscite di un saggio dedicato all'apocrifo sherlockiano e di un romanzo breve scritto direttamente in inglese, "The Adventure of the Duke's Study," edito negli USA.

  • Sherlock Holmes e l'avventura del tiranno appeso
    Sherlock Holmes e l'avventura del tiranno appeso
    Sherlock Holmes e l'avventura del tiranno appeso

    ROMANZO BREVE (64 pagine) - GIALLO - Sherlock Holmes è tornato a Londra!Creduto morto per diversi anni, Sherlock Holmes è ritornato a Londra, ma persuadere il dottor Watson a seguirlo nuovamente nelle sue avventure si dimostra più difficoltoso di quanto ipotizzato.    Matthew J. Elliott è uno scrittore britannico, vincitore di diversi premi, e sceneggiatore radiofonico. Ha scritto episodi per le serie "The Further Adventures of Sherlock Holmes" e "The Classic Adventures of Sherlock Holmes" della radio americana e i suoi racconti sono apparsi sia sulla rivista "Sherlock Magazine" nel Regno Unito che sulla rivista "Sherlock Holmes Mystery Magazine" negli Stati Uniti. È presentatore delle "Film Evenings" della" Sherlock Holmes Society of London", e vive nel nord dell'Inghilterra con la moglie e la figlia.

  • Sherlock Holmes e l’avventura della casa di campagna
    Sherlock Holmes e l’avventura della casa di campagna
    Sherlock Holmes e l’avventura della casa di campagna

    RACCONTO LUNGO (44 pagine) - GIALLO - La tranquilla estate di Torquay viene sconvolta da un efferato omicidio. Sherlock Holmes si trova invischiato in una fiaba nera, dove gli orchi cattivi rapiscono belle principesse e piccoli principi. E dove le piccole fate bionde hanno occhi acuti.La signora Abigail Spencer è una donna infelice, sposata con un uomo crudele. Da poco, alla sua infelicità, si somma la paura a causa di alcune lettere anonime che minacciano la sua vita e quella di suo figlio. Chi meglio di Sherlock Holmes può risolvere questa situazione pericolosa? Così Holmes piomba a Torquay, ridente cittadina sul mare dove villeggia il bel mondo, portandosi al seguito un malinconico Watson, pieno di ricordi e rimpianti, e comincia a indagare sulla vita e sui segreti della bella Abigail. Ma le luci e le ombre di una donna possono essere ambigue come quelle di un giorno d'estate e gli occhi di una bambina possono aiutare un grande investigatore a vedere di più. Nata a Trieste nel 1964, dopo essersi diplomata all'Istituto d'Arte Drammatica della sua città, Elena Vesnaver lavora come attrice per più di vent'anni e scrive adattamenti e testi originali per la sua e altre compagnie. Dal 2004 si dedica esclusivamente alla scrittura, esplorando le varie sfumature della narrativa, passando dai libri per ragazzi al giallo, dal noir al rosa. Tiene corsi di scrittura creativa sia per ragazzi che per adulti. Con "Il caso dell'Unicorno Nero" vince, nel 2008 lo Sherlock Magazine Award e il racconto compare anche nella raccolta "Sherlock Holmes in Italia". I suoi ultimi libri sono "Cime Tempestose" con illustrazioni di Sandro Natalini (Edizioni Lineadaria), riscrittura per ragazzi del classico di Emily Brontë e "Le ragioni dell'inverno" (A.Car Edizioni), un giallo psicologico in tre episodi. Nel 2011 è stata pubblicata la riedizione in formato ebook del suo romanzo breve "Sixta pixta rixa xista" per la casa editrice Edizioni di Karta. Nel 2013 pubblica per Coccole Books il libro per ragazzi "Il segreto della dire" con le illustrazioni di Federico Maggioni. Dal 2009 scrive racconti, romanzi brevi e a puntate per alcune delle più importanti riviste femminili.

  • Sherlock Holmes a Roma
    Sherlock Holmes a Roma
    Sherlock Holmes a Roma

    ROMANZO (205 pagine) - GIALLO - Holmes e Watson in un intrigo internazionale in cui le spie di alcuni paesi europei si fronteggiano senza esclusione di colpiNella fitta nebbia di Londra, come nelle autunnali e limpide giornate romane, Sherlock Holmes è sempre all'altezza della sua fama. In Italia, con Watson, per un'indagine poliziesca su tre quadri e due morti, il grande investigatore si ritroverà coinvolto in un intrigo internazionale in cui le spie di alcuni paesi europei si fronteggiano senza esclusione di colpi. Doppie identità, omicidi e travestimenti sono infatti gli ingredienti di questa storia ricca di colpi di scena. Nella Roma di fine Ottocento i protagonisti incontrano alcuni personaggi storici dell'epoca, e sono attratti dalle inquietanti suggestioni della città e dai curiosi aspetti della sua vita quotidiana. Luigi Calcerano e Giuseppe Fiori, scrittori in proprio, da tempo firmano insieme saggistica e narrativa poliziesca, svolgendo un'ideale "detection" sui tanti generi che il giallo ha prodotto nel suo secolo e mezzo di vita. I loro ultimi lavori sono: "Ladri e guardie" (Editori Riuniti, 2007), "Un delitto elementare" (Sovera 2008), "Teoria e pratica del giallo" (Edizioni Conoscenza, 2009) e l'ebook "Clandestini" (ilpepeverde.it, 2014). Luigi Calcerano scrive anche di fantascienza, con Loredana Marano ha pubblicato "L""'""ultima Eneide" (Bonaccorso, 2014). Giuseppe Fiori, nel suo ultimo lavoro "La conversazione sparita" (Manni, 2013), tesse un sottile elogio della conversazione nel secondo dopoguerra.  

  • Sherlock Holmes e il caso dell'unicorno nero
    Sherlock Holmes e il caso dell'unicorno nero
    Sherlock Holmes e il caso dell'unicorno nero

    RACCONTO LUNGO (29 pagine) - GIALLO - Un disegno oscuro, un pericolo nascosto fra le nebbie del Tamigi e una donna che non ha niente da perdere. Un caso pericoloso per il grande Sherlock Holmes.Capodanno, in fondo, sarebbe un giorno come un altro per Sherlock Holmes, ma questa volta l'atmosfera tranquilla di Baker Street viene turbata da un assassinio senza perché. Le indagini porteranno Holmes e Watson in giro per una Londra che si prepara alla notte più lunga dell'anno, fra i docks umidi e fatiscenti lungo il Tamigi e nei fumosi pub delle strade popolari... Sempre inseguendo un nemico senza nome che si rivelerà più pericoloso del previsto e incrociando sempre più di frequente gli occhi di Mary Barnes. Nata a Trieste nel 1964, dopo essersi diplomata all'Istituto d'Arte Drammatica della sua città, lavora come attrice per più di vent'anni e scrive adattamenti e testi originali per la sua e altre compagnie. Dal 2004 si dedica esclusivamente alla scrittura, esplorando le varie sfumature della narrativa, passando dai libri per ragazzi al giallo, dal noir al rosa. Tiene corsi di scrittura creativa sia per ragazzi che per adulti. Con questo racconto, "Il caso dell'Unicorno Nero", vince nel 2008 lo "Sherlock Magazine Award" e il racconto compare anche nella raccolta "Sherlock Holmes in Italia". I suoi ultimi libri sono "Cime Tempestose" con illustrazioni di Sandro Natalini (Edizioni Lineadaria), riscrittura per ragazzi del classico di Emily Brontë e "Le ragioni dell'inverno" (A.Car Edizioni), un giallo psicologico in tre episodi. Nel 2011 è stata pubblicata la riedizione in formato ebook del suo romanzo breve "Sixta pixta rixa xista" per la casa editrice Edizioni di Karta. Nel 2013 pubblica per Coccole Books il libro per ragazzi "Il segreto della dire" con le illustrazioni di Federico Maggioni Dal 2009 scrive racconti, romanzi brevi e a puntate per alcune delle più importanti riviste femminili.  

  • La maledizione dei Baskerville
    La maledizione dei Baskerville
    La maledizione dei Baskerville

    Giallo - romanzo (219 pagine) - Una nuova edizione dell’intramontabile Mastino dei Baskerville, il capolavoro di Arthur Conan Doyle nella nuova traduzione di Alessandra Calanchi Una nuova edizione dell’intramontabile Mastino dei Baskerville, il capolavoro di Arthur Conan Doyle, col titolo che ebbe nella prima edizione italiana uscita sulla Domenica del Corriere. A cura di Alessandra Calanchi. Con una sorprendente introduzione, Baskerville, go home!, che svela tutto ciò che  è sempre stato lasciato fra le righe: i legami imprevisti fra Doyle e l’America,  le relazioni pericolose fra personaggi e pubblico, la nascita della genetica e della psicologia comportamentale, il femminicidio. Sir Arthur Conan Doyle (Edimburgo, 22 maggio 1859 – Crowborough, 7 luglio 1930), scrittore e medico scozzese, è l'autore dei 56 racconti e 4 romanzi che rappresentano il cosiddetto "canone" sherlockiano. È l'autore capostipite del sottogenere letterario noto come giallo deduttivo, reso famoso dal personaggio del suo investigatore Sherlock Holmes, assurto poi a ruolo di icona di tutta la letteratura gialla, superando di gran lunga la fama dello stesso Arthur Conan Doyle. Alessandra Calanchi è professore associato di Letteratura e Cultura Angloamericana all’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”; socio onorario dell’Accademia Italiana di Scienze Forensi, all’interno della quale coordina la Sezione di Letteratura Criminale; direttrice del CCH (Comitato Culturale Holmesiano) nell’associazione Uno Studio in Holmes; e membro della John Watson Society. Ha scritto e curato numerosi volumi e saggi nell’ambito degli studi su Sherlock Holmes, fra cui Quattro studi in rosso. Lo spazio privato maschile nella narrativa vittoriana, (1997), Arthur Conan Doyle, 221B Baker Street. Sei ritratti di  Sherlock  Holmes (2001), Sherlock Holmes in America: “American Sherlockitis”, ovvero come Sherlock Holmes conquistò il Nuovo Mondo (2005), I mille e uno Sherlock Holmes, (con G. Ovarelli, 2007). Ha curato, nel DVD allegato all’edizione scolastica de Il mastino dei Baskerville (a cura di S. Gianni, 2011), le interviste a Nando Gazzolo e a Luciano  Garofano. Ha scritto più di venti articoli su Sherlock Holmes, partecipato a programmi televisivi (Rai Uno Mattina, Giallo Pistoia) e pubblicato interviste (L’Eco di Bergamo, Il Corriere del Ticino, La Sicilia, Il Giornale di Brescia). Ha organizzato convegni su Sherlock Holmes (Pesaro 2005, 2006, 2007; Urbino 2008, 2011) e partecipato a numerosi convegni nazionali e internazionali e conferenze. Per Delos Books, ha scritto le Introduzioni di tutti i sei volumi della collana a cura di Luigi Pachì Baker Street Collection  e ha tradotto Sherlock Holmes e il mistero del golf club (2008) di J. M. Gregson (2008) e Il diario segreto del dottor Watson (2013) di P. Growick, entrambi recentemente ripubblicati nella collana Gialli Mondadori – Sherlock.

  • Sherlock Holmes e la Setta degli Sciacalli
    Sherlock Holmes e la Setta degli Sciacalli
    Sherlock Holmes e la Setta degli Sciacalli

    Giallo - romanzo breve (57 pagine) - Una diabolica presenza si è impossessata del Castello di Pergine spargendo terrore e piegando il potere ecclesiastico. Lontano dalla nebbia londinese e dal suo infaticabile amico Watson, Holmes affronta un antagonista fuori dagli schemi canonici in un territorio ostile e sinistro. Un'avventura mai raccontata prima, una vicenda sovrannaturale che ha messo Holmes di fronte a morte certa. Una diabolica presenza si è impossessata del Castello di Pergine spargendo terrore tra i cittadini e piegando il potere ecclesiastico. La soluzione è uno straniero, un inglese che si fa chiamare Sigerson. Ma cosa si cela dietro al nobile bulgaro che ha preso dimora in quel castello? Una grande avventura orrorifica che vede Sherlock Holmes scoprire la terrificante Setta degli Sciacalli! Marco Paracchini è un artista eclettico, storyteller di professione. Attivo nell'ambito della comunicazione multimediale dai primi anni duemila, da tempo porta avanti numerosi progetti legati all'editoria, alla videoproduzione e a concept cross-mediali legati al mondo dell'infanzia. Inoltre è docente di regia audiovisiva e relatore di storytelling. Ha prodotto e diretto numerosi film brevi, alcuni premiati in festival nazionali (tra cui L'audace viaggiatore premiato da Abel Ferrara), ha scritto diversi libri (saggi e narrativa) e ha portato avanti numerosi progetti a scopo benefico (cortometraggi e libri). Ha già pubblicato per Sherlockiana il racconto Sherlock Holmes e il licantropo di Huntington.

  • Sherlock Holmes e l’avventura americana
    Sherlock Holmes e l’avventura americana
    Sherlock Holmes e l’avventura americana

    ROMANZO BREVE (64 pagine) - GIALLO - Sherlock Holmes in viaggio in America col dottor Joseph BellUn racconto sulla giovinezza di Sherlock Holmes, in cui lui e il famoso dottor Joseph Bell si imbarcano su una nave per New York e vengono coinvolti in un complicato omicidio che definisce le cause dei rapporti tra  Holmes e le donne. Il racconto evidenzia la complicata relazione tra il giovane Sherlock, guidato da Bell, e l'esimio dottore e diagnosta. "Pubblicato per la prima volta in" Sherlock Holmes: The American Years "(St. Martins Press, 2010)." Gary Lovisi è stato finalista agli Edgar Mystery Writers of America nella categoria miglior racconto per il suo apocrifo sherlockiano "The Adventure of The Missing Detective". È un cultore del Canone, collezionista e autore di vari articoli e racconti che hanno come tema le avventure del leggendario detective.  È il direttore editoriale e curatore della rivista "Paperback Parade" e della recente antologia "The Great Detective: His Further Adventures" (Wildside Press). La sua prossima pubblicazione, "The Secret Adventures of Sherlock Holmes: Book 3" (Ramble House), contiene quattro recenti "pastiche", raccolti per la prima volta in un libro.  

  • Sherlock Holmes e il caso della libbra di Kopi Luwak
    Sherlock Holmes e il caso della libbra di Kopi Luwak
    Sherlock Holmes e il caso della libbra di Kopi Luwak

    RACCONTO (22 pagine) - GIALLO - Il furto di una libbra di caffè raro e prezioso. Un assassinio inspiegabile. Holmes e Watson dovranno ancora una volta scendere nel ventre nero di Londra per disfare una trama scura come una tazza di caffè.Giugno è un mese crudele. Almeno la pensa così il dottor Watson, mentre osserva dalla finestra il cattivo tempo che non gli permette di perseguire i suoi progetti all'aria aperta. Eppure sarà proprio quella pioggia fuori stagione a portare un nuovo mistero direttamente nel salotto di Sherlock Holmes e avrà il bel viso e gli occhi chiari della signorina Phillyda Dryden, proprietaria della caffetteria più chic di Londra, il "Phillyda Coffee Store". Ma se gli affari vanno benissimo, qualcosa di più inquietante accade nei magazzini del locale. Prima l'inspiegabile furto di un sacco di Kopi Luwak, raro e particolare caffè indonesiano, poi l'altrettanto inspiegabile assassinio di Chaivat Alam, magazziniere, braccio destro di Phillyda e suo amante. Un caso bizzarro, dice Holmes, ma che lo porterà, ancora una volta, a ritrovarsi faccia a faccia con il male e il pericolo.   Nata a Trieste nel 1964, dopo essersi diplomata all'Istituto d'Arte Drammatica della sua città, Elena Vesnaver lavora come attrice per più di vent'anni e scrive adattamenti e testi originali per la sua e altre compagnie. Dal 2004 si dedica esclusivamente alla scrittura, esplorando le varie sfumature della narrativa, passando dai libri per ragazzi al giallo, dal noir al rosa. Tiene corsi di scrittura creativa sia per ragazzi che per adulti. Con "Il caso dell'Unicorno Nero" vince, nel 2008 lo Sherlock Magazine Award e il racconto compare anche nella raccolta "Sherlock Holmes in Italia". I suoi ultimi libri sono "Cime Tempestose" con illustrazioni di Sandro Natalini (Edizioni Lineadaria), riscrittura per ragazzi del classico di Emily Brontë e "Le ragioni dell'inverno" (A.Car Edizioni), un giallo psicologico in tre episodi. Nel 2011 è stata pubblicata la riedizione in formato ebook del suo romanzo breve "Sixta pixta rixa xista" per la casa editrice Edizioni di Karta. Nel 2013 pubblica per Coccole Books il libro per ragazzi "Il segreto della dire" con le illustrazioni di Federico Maggioni. Dal 2009 scrive racconti, romanzi brevi e a puntate per alcune delle più importanti riviste femminili. Per la Delos ha pubblicato nelle collane "Sherlockiana", "Senza sfumature" e "History Crime".

  • Sherlock Holmes e la cura che uccide
    Sherlock Holmes e la cura che uccide
    Sherlock Holmes e la cura che uccide

    ROMANZO BREVE (60 pagine) - GIALLO - Holmes e Watson all'inseguimento di Ciarán Malastier...In una frizzante mattina di settembre del 1913, Sherlock Holmes e il dottor John Watson si trovano a salire la passerella del piroscafo "Imperator" a Southampton. Sono diretti in America all'inseguimento di Ciarán Malastier, che per due volte è sfuggito alle loro mani. A bordo della nave, Sherlock Holmes incontra un altro artista della fuga: Harry Houdini, che sfida le capacità di osservazione dell'investigatore e fa amicizia con lui. Ma i passatempi di bordo hanno fine quando il battello attracca a New York, e Holmes si rimette in caccia. L'indagine porta il brillante duo da Broadway a Battle Creek, nel Michigan, e li fa scontrare con la più vasta organizzazione investigativa del mondo: l'Agenzia Pinkerton. Man mano che si avvicina alla preda, Holmes lotta con il lato più oscuro della sua natura, percorrendo una linea sottile tra giustizia e legge. Kim H. Krisco, autore di tre libri sull'attitudine al comando, ora segue le orme del maestro narratore sir Arthur Conan Doyle, aggiungendo cinque nuove ed eccitanti avventure di Sherlock Holmes al canone originale. Kim sa catturare la voce e lo stile di Doyle, quando Holmes e Watson si trovano a svelare misteri a Londra e dintorni in un periodo antecedente alla prima guerra mondiale; un ambiente che, nelle parole di Holmes, "sembra aver assunto una sgradevole influenza europea." Tutte le storie di Krisco, basate su una meticolosa ricerca storica, vanno lette come mini romanzi storici. La sua attenzione al dettaglio comprende la ricerca in loco, come il suo recente viaggio ad Aviemore e sulla Ben Macdui Mountain in Scozia, per catturare al meglio l'atmosfera autentica che fa da cornice a "The Bonnie Bag of Bones" – la prima delle avventure di Holmes e Watson dopo il loro ritiro a vita privata. Kim vive nelle Montagne Rocciose del Colorado in una casetta dal tetto di paglia costruita da lui e da sua moglie Sara Rose.

  • Sherlock Holmes e il maestro dei misteri
    Sherlock Holmes e il maestro dei misteri
    Sherlock Holmes e il maestro dei misteri

    ROMANZO BREVE (59 pagine) - GIALLO - Una società segreta, una cerimonia clandestina. Una città-ombra situata molto al di sotto delle strade di Londra.Il racconto inizia con Sherlock Holmes convocato presso l'ufficio del fratello maggiore. Mycroft prega Holmes di interrompere la sua ricerca di un criminale senza cuore; tuttavia la richiesta si trasforma rapidamente in un'imposizione da parte del capitano Mansfield Cumming, il capo del servizio segreto inglese appena formato. Holmes obbedisce... ma solo fino a quando una dolce melodia e una donna audace lo rimettono in caccia. La pista conduce Holmes e Watson a una società segreta, dove Watson assiste a una cerimonia clandestina. Il rituale preannuncia un'aspra lotta fino alla morte in Undertown, una città-ombra situata molto al di sotto delle strade di Londra. È qui che il feroce nemico di Holmes intende eliminare le persone che gli sono più care. KIM KRISCO, autore di tre libri sull'attitudine al comando, ora segue le orme del maestro narratore sir Arthur Conan Doyle, aggiungendo cinque nuove ed eccitanti avventure di Sherlock Holmes al canone originale. Kim sa catturare la voce e lo stile di Doyle, quando Holmes e Watson si trovano a svelare misteri a Londra e dintorni in un periodo antecedente alla prima guerra mondiale; un ambiente che, nelle parole di Holmes, "sembra aver assunto una sgradevole influenza europea". Tutte le storie di Krisco, basate su una meticolosa ricerca storica, vanno lette come mini romanzi storici. La sua attenzione al dettaglio comprende la ricerca in loco, come il suo recente viaggio ad Aviemore e sulla Ben Macdui Mountain in Scozia, per catturare al meglio l'atmosfera autentica che fa da cornice a "The Bonnie Bag of Bones" – la prima delle avventure di Holmes e Watson dopo il loro ritiro a vita privata. Kim vive nelle Montagne Rocciose del Colorado in una casetta dal tetto di paglia costruita da lui e da sua moglie Sara Rose.

  • Sherlock Holmes e il treno fantasma del Kongo Nkisi
    Sherlock Holmes e il treno fantasma del Kongo Nkisi
    Sherlock Holmes e il treno fantasma del Kongo Nkisi

    ROMANZO BREVE (71 pagine) - GIALLO - Sherlock Holmes su una strada tortuosa tra mondo fisico e metafisicoIl racconto vede l'ultra-razionale Sherlock Holmes su una strada tortuosa che si snoda avanti e indietro tra il mondo fisico e quello metafisico. La storia inizia con Holmes messo in difficoltà dal misterioso declino delle sue preziose api. L'epidemia fa da preludio a un viaggio verso il Continente Nero, dove a Holmes verrà chiesto di indagare su un treno fantasma africano che intrappola le anime delle persone e rende schiavi i loro corpi. Nel frattempo, su richiesta di una cara amica, Holmes e Watson si ritrovano in una seduta spiritica nella casa di campagna di Sir Arthur Conan Doyle. Nel mezzo dell'esibizione della medium, Holmes riceve l'ennesimo avvertimento su ciò che lo attende in Africa: treni che scompaiono, un esercito nella giungla, e una raccapricciante "apparizione" – lo stregone del Kongo Nkisi. KIM H. KRISCO, autore di tre libri sull'attitudine al comando, ora segue le orme del maestro narratore Sir Arthur Conan Doyle, aggiungendo cinque nuove ed eccitanti avventure di Sherlock Holmes al canone originale. Kim sa catturare la voce e lo stile di Doyle, quando Holmes e Watson si trovano a svelare misteri a Londra e dintorni in un periodo antecedente alla prima guerra mondiale; un ambiente che, nelle parole di Holmes, "sembra aver assunto una sgradevole influenza europea." Tutte le storie di Krisco, basate su una meticolosa ricerca storica, vanno lette come mini romanzi storici. La sua attenzione al dettaglio comprende la ricerca in loco, come il suo recente viaggio ad Aviemore e sulla Ben Macdui Mountain in Scozia, per catturare al meglio l'atmosfera autentica che fa da cornice a "The Bonnie Bag of Bones" – la prima delle avventure di Holmes e Watson dopo il loro ritiro a vita privata. Kim vive nelle Montagne Rocciose del Colorado in una casetta dal tetto di paglia costruita da lui e da sua moglie Sara Rose.

  • Sherlock Holmes e il gargoyle di Charlton House
    Sherlock Holmes e il gargoyle di Charlton House
    Sherlock Holmes e il gargoyle di Charlton House

    RACCONTO LUNGO (48 pagine) - GIALLO - Magia? Monaci sanguinari che emergono dal regno dei morti? Un mistero difficile da risolvere per Sherlock Holmes, perché lottare contro qualcosa in cui non si crede può diventare un'impresa impossibile. E mortalmente pericolosa.Per molto tempo il dottor Watson ricorderà l'avventura in cui si ritroverà invischiato insieme a Sherlock Holmes, forse perché il giorno in cui tutto ebbe inizio, lui era particolarmente allegro e soddisfatto, forse perché gli esperimenti chimici del suo amico avevano avuto il potere di indispettire la signora Hudson, ma non si erano rivelati particolarmente pericolosi, forse per via della serata a teatro, insieme a Shakespeare e al suo Macbeth. Sia quel che sia, mai avrebbe immaginato che una vettura di piazza avrebbe portato a Baker Street uno dei casi più inquietanti della carriera del grande investigatore. Perché i morti, se non hanno pace, possono ritornare; perché le maledizioni possono non essere soltanto favole per spaventare gli sciocchi e i bambini. Perché il gargoyle di Charlton House continua ad avere fame e non c'è che un modo per fermarlo. Nata a Trieste nel 1964, dopo essersi diplomata all'Istituto d'Arte Drammatica della sua città, ELENA VESNAVER lavora come attrice per più di vent'anni e scrive adattamenti e testi originali per la sua e altre compagnie. Dal 2004 si dedica esclusivamente alla scrittura, esplorando le varie sfumature della narrativa, passando dai libri per ragazzi al giallo, dal noir al rosa. Tiene corsi di scrittura creativa sia per ragazzi che per adulti. Con "Il caso dell'Unicorno Nero" vince, nel 2008 lo Sherlock Magazine Award e il racconto compare anche nella raccolta "Sherlock Holmes in Italia". I suoi ultimi libri sono "Cime Tempestose" con illustrazioni di Sandro Natalini (Edizioni Lineadaria), riscrittura per ragazzi del classico di Emily Brontë e "Le ragioni dell'inverno" (A.Car Edizioni), un giallo psicologico in tre episodi. Nel 2011 è stata pubblicata la riedizione in formato ebook del suo romanzo breve "Sixta pixta rixa xista" per la casa editrice Edizioni di Karta. Nel 2013 pubblica per Coccole Books il libro per ragazzi "Il segreto della dire" con le illustrazioni di Federico Maggioni. Dal 2009 scrive racconti, romanzi brevi e a puntate per alcune delle più importanti riviste femminili. Per Delos Digital ha pubblicato nelle collane "Sherlockiana", "Senza sfumature" e "History Crime".

  • Lo studiolo del duca
    Lo studiolo del duca
    Lo studiolo del duca

    Giallo - romanzo breve (57 pagine) - Un’insolita indagine in solitaria per il dottor Watson tra oscure verità passate e presenti Watson non vive più in Baker Street ma non si dimentica del suo vecchio compagno d’avventure Sherlock Holmes, che da una settimana, però, non fa più avere sue notizie. Watson teme che possa trovarsi nei guai e decide di cercarlo. Sarà l’inizio di un’insolita indagine in solitaria per il dottore che, seguendo labili tracce filologiche e pensando come penserebbe il grande investigatore, lo condurrà alla scoperta di oscure verità sospese tra passato e presente. Luca Sartori, laureato in Lingue e Culture Straniere all’Università di Urbino, è membro dell’associazione italiana USIH (Uno Studio in Holmes) e della John Watson Society americana, per la quale ha pubblicato The Adventure of the Duke’s Study (2014). È autore de Il garofano blu, biografia su Lord Alfred Douglas (Simonelli 1999), e per Delos Books di cinque e-books: L’ultimo preraffaellita (2013), Il cane e l’anatra (2014), Il labirinto della solitudine (2014), L’avventura dei candelabri provenzali (2015) e Lo studiolo del duca (2016). Per la Aras Edizioni ha scritto e pubblicato il saggio Oltre il “Sacro Canone”: variazioni apocrife sul tema di Sherlock Holmes. Specializzatosi in traduzione editoriale a Torino, ha tradotto numerosi saggi, racconti, e l’apocrifo sherlockiano I delitti di Mayfair di David Britland (Mondadori 2015).