Discover millions of ebooks, audiobooks, and so much more with a free trial

Only $11.99/month after trial. Cancel anytime.

La Mano Tagliata
Giobbe Tuama & C.
Il Banchiere assassinato: Le undici meno una
Ebook series7 titles

I Dobloni

Rating: 0 out of 5 stars

()

About this series

Una libreria, una storia, tante storie. 
In collaborazione con Progetto Aisha, il Covo della Ladra presenta la raccolta di racconti “Ladri a Milano Vol.3”, alla quale hanno partecipato alcuni degli autori che sono passati in libreria nel corso dei suoi primi cinque anni di vita. 
Dal giallo alla fantascienza, Ladri a Milano è un inno alle storie e a chi le scrive, ma soprattutto è una festa per tutti i lettori.

Ladri a Milano Vol.3 raccoglie le firme di: Andrea Ferrari, Livia Sambrotta, Alessia Sorgato, Fabiano Massimi, Mauro Biagini, Roberto Ghidorsi, Barbara Cagni, Annelies Romanin, Roberto Pegorini, Andrea Cotti, Angelo Gil Balocchi, Marina Visentin, Ferdinando Salamino, Cristina Stanescu, Roberto Ottonelli, Letizia Vicidomini, Annalisa Stancanelli.
LanguageItaliano
Release dateFeb 16, 2022
La Mano Tagliata
Giobbe Tuama & C.
Il Banchiere assassinato: Le undici meno una

Titles in the series (7)

  • Il Banchiere assassinato: Le undici meno una

    2

    Il Banchiere assassinato: Le undici meno una
    Il Banchiere assassinato: Le undici meno una

    In una Milano di ricchi rampolli e serate alla Scala, di lustrini e risate, si nascondono intrighi e passioni cocenti, drammi che preludono a soluzioni estreme. Nella nebbia che tutto avvolge, il commissario De Vincenzi viene chiamato a risolvere un caso di omicidio all’apparenza molto semplice: il cadavere del banchiere Mario Carlini giace seduto alla scrivania dell’appartamento del benestante Giannetto Aurigi. Ma il caso non ha messo in conto l’amicizia che lega lo stesso Aurigi  a De Vincenzi e che fa scattare il dubbio nella mente del commissario. Cosa lega la vittima al suo presunto assassino?  E perché Aurigi non è in grado di fornire un alibi? De Vincenzi ha 3 indiziati, un appartamento e 24 ore per scoprire la verità sul caso del banchiere assassinato. Con questa prima indagine del Commissario Carlo De Vincenzi, scritta nel 1935, conosciamo l’anima più vera di uno dei personaggi chiave del poliziesco italiano.  Augusto De Angelis è nato a Roma nel 1888 e morto a Bellagio nel 1944, in seguito alle percosse subite per una aggressione di un fascista. Il commissario De Vincenzi fu portato in televisione negli anni Settanta del Novecento da Paolo Stoppa.

  • La Mano Tagliata

    3

    La Mano Tagliata
    La Mano Tagliata

    Roberto Alimena non ha alcuna ragione per vivere, ma neppure nessuna per morire. Ricco e giovane, ha tutto ciò che desidera. Ranieri Lambertini è un giovane rampollo della Roma bene e ama una donna che non potrebbe amare. Rachele Cabib è bella da morire e vive da reclusa, nella misera casa del padre, un rigattiere di Vicolo del Pianto a Roma. Tra di loro una valigia e il suo misterioso contenuto; un filo rosso che unisce fatalmente i loro destini a quello di un uomo terribile e misterioso che, dal mondo delle ombre, sembra bramare una vendetta tutta sua. Una corsa, e una fuga, tra Napoli, Roma, Milano e Londra. Una storia di destini incrociati in cui la fedeltà e l'amicizia, l'amore e la speranza, saranno messi a dura prova sino alle estreme conseguenze. Matilde Serao crea una storia tra mistero, magia e crime story; un grande romanzo di amore e morte in cui, come in una catarsi tragica, le passioni si scontrano mettendo a nudo tutta la forza e la fragilità dell'animo umano.

  • Giobbe Tuama & C.

    5

    Giobbe Tuama & C.
    Giobbe Tuama & C.

    Nella Milano dell’editoria e della cultura, una nuova indagine per il Commissario De Vincenzi. E mai come questa volta dovrà affidarsi al suo infallibile intuito Milano 1934. Piazza dei Mercanti. Fiera del Libro. Tra le bancarelle delle case editrici, i firmacopie degli autori di grido, viene ritrovato un corpo senza vita. Un delitto all’apparenza senza nessuna ragione, né movente, eppure così singolare, così premeditato. E per casi di questo tipo, nessuno è meglio del Commissario De Vincenzi e della sua squadra della Mobile di San Fedele.  Ventiquattro ore di tempo e troppi segreti da dipanare, vite da ricostruire, moventi da delineare. Il timore di non farcela, questa volta. Ma nessun indizio sarà più potente delle tracce lasciate dalle emozioni.  Mentre intorno a lui tutto richiede di essere normato, De Vincenzi è quell’individuo che non agisce per sentire comune, ma per coscienza. È colui che sa che non esistono “pazzi”, o “assassini” di nascita, ma che tutti, prima o poi, possiamo diventarlo.

  • Sei donne e un libro

    4

    Sei donne e un libro
    Sei donne e un libro

    Le mura domestiche possono essere un rifugio o un vero inferno. Anche questa volta toccherà al commissario De Vincenzi squarciare il velo e scoprire il mostro che si cela nel cuore della “gente per bene”. Senatore e medico di successo, una attività ben avviata e una moglie splendida, Ugo Magni sembra avere tutto il meglio dalla vita. E quando il suo cadavere viene ritrovato riverso sul pavimento di una polverosa libreria antiquaria, nessuno sa farsene una ragione. Al commissario De Vincenzi molti indizi non tornano e accantona subito l’idea di tentato furto finito male. Ma quali segreti nasconde la vittima? Chi sono le sei donne che puntellano l’indagine di De Vincenzi? E cosa c’entra con lui un circolo di spiritisti?  Solo un attento conoscitore dell’animo umano come Carlo De Vincenzi sembra poter dare risposta a queste domande.

  • La barchetta di cristallo

    5

    La barchetta di cristallo
    La barchetta di cristallo

    Un misterioso oggetto di antiquariato; due uomini vittime di una maledizione; una escalation di eventi delittuosi a cui solo il Commissario De Vincenzi può mettere fine. Quando il cadavere di un ex capitano di lungo corso viene trovato nella sala di un ambiguo circolo culturale, è subito chiaro che l’unico in grado di sciogliere questo enigma sia il Commissario Carlo De Vincenzi. Pochi indizi, troppi indiziati: solo la fame di “anime” del Commissario può riuscire in una impresa apparentemente impossibile. E il quadro dell’indagine non migliora quando giunge la richiesta di autopsia su un altro cadavere: quello di un marchese, esponente della nobiltà meneghina. Cosa hanno a che fare le due morti misteriose? Cosa nasconde la rispettabile posizione dei testimoni e fino a che punto deve scavare De Vincenzi per tessere la tela che imbriglierà il vero colpevole? Come in una scatola cinese, ogni indizio diventa l’ingranaggio chiave per sbloccare una pista o una intuizione. Ma attenzione De Vincenzi, perché il trabocchetto è dietro l’angolo. Con la prefazione di Mauro Biagini.

  • Il canotto insanguinato

    7

    Il canotto insanguinato
    Il canotto insanguinato

    Una donna scomparsa, un uomo trovato senza vita nella sua camera e gli ospiti dell’Albergo Europa che si giocano la vita ogni sera, nelle sale del Casinò di Sanremo.  Quando il Commissario De Vincenzi parte da Milano, verso la città rivierasca, porta con se un bagaglio di problemi e l’unico vero sospettato: Ivan Kiergine, un giovane dal passaporto russo che si è chiuso in un mutismo criptico pur di non cedere agli interrogatori di De Vincenzi. E il commissario ha solo otto giorni per risolvere un caso che, pagina dopo pagina, si arricchisce di mistero, invece che di indizi. Seguendo, come sempre, il suo sesto senso, riuscirà a divincolarsi dalle maglie di una delle sue indagini più difficili? “Un uomo non reca mai con sé un mistero, ma sempre un problema. Di questo qui mi mancano ancora i termini.” Con la prefazione di Augusto De Angelis

  • Ladri a Milano Vol. 3: Una libreria e le sue storie

    Ladri a Milano Vol. 3: Una libreria e le sue storie
    Ladri a Milano Vol. 3: Una libreria e le sue storie

    Una libreria, una storia, tante storie.  In collaborazione con Progetto Aisha, il Covo della Ladra presenta la raccolta di racconti “Ladri a Milano Vol.3”, alla quale hanno partecipato alcuni degli autori che sono passati in libreria nel corso dei suoi primi cinque anni di vita.  Dal giallo alla fantascienza, Ladri a Milano è un inno alle storie e a chi le scrive, ma soprattutto è una festa per tutti i lettori. Ladri a Milano Vol.3 raccoglie le firme di: Andrea Ferrari, Livia Sambrotta, Alessia Sorgato, Fabiano Massimi, Mauro Biagini, Roberto Ghidorsi, Barbara Cagni, Annelies Romanin, Roberto Pegorini, Andrea Cotti, Angelo Gil Balocchi, Marina Visentin, Ferdinando Salamino, Cristina Stanescu, Roberto Ottonelli, Letizia Vicidomini, Annalisa Stancanelli.

Read more from Matilde Serao

Related to I Dobloni

Related ebooks

Mystery For You