Discover this podcast and so much more

Podcasts are free to enjoy without a subscription. We also offer ebooks, audiobooks, and so much more for just $11.99/month.

Lilly Reich, la designer che ha rivoluzionato il product e l'interior Design, oltre ad essere stata la collega di Ludwig Mies van der Rohe | Design del prodotto industriale

Lilly Reich, la designer che ha rivoluzionato il product e l'interior Design, oltre ad essere stata la collega di Ludwig Mies van der Rohe | Design de…

FromDesigner Stefano Pasotti


Lilly Reich, la designer che ha rivoluzionato il product e l'interior Design, oltre ad essere stata la collega di Ludwig Mies van der Rohe | Design de…

FromDesigner Stefano Pasotti

ratings:
Length:
17 minutes
Released:
Nov 27, 2021
Format:
Podcast episode

Description


Oggi parliamo di cose serie
Parliamo di una grandissima designer che ha rivoluzionato il settore sia per quanto riguarda il prodotto che gli spazi interni.
Ma immagino che non l’abbiate mai sentita, e purtroppo c’è anche un motivo preciso, ma ci arriveremo con calma, per il momento vi mostro che è e cosa ha sviluppato.
E’ nata a Berlino, 16 giugno 1885 – Berlino, 14 dicembre 1947
Nella Berlino del 1885 era divenuta un centro industriale con una popolazione in continuo aumento
Lilly è nata in una famiglia benestante, dove ha studiato in una scuola privata per sole donne dove iniziò ad occuparsi di ricamo, che era considerato un impiego adatto per una donna di quel periodo
A 23 anni, e parliamo del 1908 si trasferì a Vienna dove entrò a contatto con gli artisti progressisti come Josef Hofmann, che avevano lo scopo di trovare nuove forme per adattarsi ad un nuovo modo di vivere.
Poco dopo Lilly rientra a Berlino con un bagaglio enorme di esperienza e nuove idee radicali, ma in breve si rese conto che il Design e l’architettura non aveva un posto per la figura femminile indipendente.
Allieva di Else Oppler-Legband dal 1910, che si era formata con Henry van de Velde quando era direttore della neonata Kunstgewerbeschule di Weimar, Lilly Reich aveva già compiuto una piccola esperienza come designer nel 1908, per i grandi magazzini Wertheim nella Leipziger Platz di Berlino, sua città natale.
Evidentemente colpita dal suo talento, nel 1911 Else Oppler le chiede di realizzare l'allestimento e gli arredi per 32 camere di un centro della gioventù progettato dall'architetto Hermann Dernburg nel quartiere berlinese di Charlottenburg.
E quindi Lilly iniziò a lavorare con i tessuti e la moda femminile
E’ importante che capiate questa cosa: questa forma chiusa del design era molto forte, e venne costretta a cambiare rotta.
Comunque dai tessuti gradualmente è passata alla decorazione d’interni, presso un grande magazzino di Berlino.
Nel 1913 realizza un innovativo allestimento per la vetrina per la farmacia Elefanten, esponendo contenitori per erbe e spezie medicinali insieme a mortai e pestelli, ampolle e tubi di vetro per i distillati, quindi tutte le parti in vista per la creazione dei farmaci.
Tornando indietro di un anno nel 1912 Lilly entra a far parte del  Deutscher Werkbund e nel 1922 Lilly Reich è la prima donna a capo di questa associazione ricoprire un ruolo decisionale nelle scelte tematiche dei prodotti da esporre, nei loro allestimenti e nella progettazione degli stands.



---

Support this podcast: https://anchor.fm/stefano-pasotti/support
Released:
Nov 27, 2021
Format:
Podcast episode

Titles in the series (75)

Become a Paid Subscriber: https://anchor.fm/stefano-pasotti/subscribe Ciao il mio nome è Stefano Pasotti e faccio il designer. Mi occupo di raccontare il mondo del design a 360 gradi, passando dai designer del passato alle aziende che hanno segnato la storia. Ma non solo. Vi accompagnerò in un viaggio per mostrarvi dall'inizio ad oggi come si è sviluppato il mondo del design. Buon ascolto Support this podcast: https://anchor.fm/stefano-pasotti/support