Discover this podcast and so much more

Podcasts are free to enjoy without a subscription. We also offer ebooks, audiobooks, and so much more for just $11.99/month.

Episodio 142: sciacquare i panni nel giochismo

Episodio 142: sciacquare i panni nel giochismo

FromSpremuta di Enganche


Episodio 142: sciacquare i panni nel giochismo

FromSpremuta di Enganche

ratings:
Length:
102 minutes
Released:
Jan 27, 2020
Format:
Podcast episode

Description

Puntata numero centoquarantadue, carbonara e sibillina come sempre accade quando la redazione è praticamente ai minimi termini. Ciò nonostante abbiamo parlato diffusamente di diverse cose e dunque ecco il menu di un episodio agrodolce e un filo diluito: la coppa Italia che ci meritiamo non sappiamo cosa sia ma probabilmente non è la coppa Italia attuale, nel dubbio ne parliamo; la stucchevole ma anche divertente e perfino irritante polemica sul giochismo e il risultatismo tiene banco da mesi, non potevamo non buttarci a pesce; Dani Olmo al Lipsia, Renier al Real Madrid e altre cose che stanno succedendo nel calciomercato di gennaio 2020; la Juventus di Sarri deve trovare un modo per includere Douglas Costa nel suo undici tipo e il tecnico toscano ci sta lavorando duramente su; Battaglion festeggia il NAC Breda che passa il turno in Coppa d'Olanda battendo il PSV Eindhoven, regalando a questo podcast uno dei suoi momenti più alti di sempre; il Chicharito Hernández va in MLS ammettendo apertamente che è un passo indietro nella sua carriera, i calciatori sono pronti a dire apertamente che ci sono campionati e campionati...?Da un'idea poco brillante, realizzato da Edoardo Battaglion, Giuseppe Chiaramonte, Giorgio Crico, Francesco Deriu e Federico Raso. Con la partecipazione molesta di Michele Pelacci.Logo: Alberto BrusadelliSigla di apertura: The Vivisectors - Vodka And BeerSigla di chiusura: Scomber - Déjà Vu.
Released:
Jan 27, 2020
Format:
Podcast episode

Titles in the series (100)

Quello che gli altri podcast non dicono. Analisi, pensieri, opinioni, cialtronerie e risate sul calcio, spaziando su ogni aspetto possibile del pallone. Ovviamente, la Spremuta è buona qui, è buona qui.