Discover this podcast and so much more

Podcasts are free to enjoy without a subscription. We also offer ebooks, audiobooks, and so much more for just $11.99/month.

DopoGP Round 12 Gran Bretagna 2021. Quartararo domina e l’Aprilia è sul podio!

DopoGP Round 12 Gran Bretagna 2021. Quartararo domina e l’Aprilia è sul podio!

FromDopoGP MotoGP - Moto.it


DopoGP Round 12 Gran Bretagna 2021. Quartararo domina e l’Aprilia è sul podio!

FromDopoGP MotoGP - Moto.it

ratings:
Length:
69 minutes
Released:
Aug 30, 2021
Format:
Podcast episode

Description

l’immancabile analisi tecnica dell’Ing Bernardelle, per raccontare con Nico e Zam le gare di Silverstone. Soltanto il francese spezza l’equilibrio di oggi in MotoGP, ma quanto pesano le gomme posteriori sul bilancio Ducati e Suzuki? Bagnaia, Mir e anche lo stesso Valentino…La quinta vittoria stagionale del pilota Yamaha, che in solitaria ha chiuso la gara e guida il campionato, sottolinea la bontà del progetto: la M1 è apparsa perfetta a Silverstone. Ma come valutare i problemi di gomme riscontrati da molti rivali diretti? Il crollo di prestazioni subito da Bagnaia, Rossi e in parte anche Mir, si spiega semplicemente con un setting imperfetto? Il dubbio è grande e stasera faremo luce.Ducati ora vede molto difficile la rincorsa a Quartararo e alla sua Yamaha. Il distacco è pesante. Invece Aprilia attraversa un momento d’oro: dopo aver annunciato l’imminente arrivo in pista di Vinales, salto di qualità importante, conquista con Aleix il primo podio della sua storia in MotoGP.Spazio anche per l’ottima prestazione di Rins, finalmente, nonché per Marc Marquez e le sue tre cadute nel fine settimana, l’ultima costata cara a Martin. Troppo irruento? Scorretto addirittura? Senza trascurare l’impresa di Fenati in Moto3 con l’intero podio tricolore, e la bella gara di Bezzecchi in Moto2.
Released:
Aug 30, 2021
Format:
Podcast episode

Titles in the series (100)

Ascolta l'analisi tecnica, i dietro le quinte e tutto quello che è successo in ogni Gran Premio della MotoGP, in compagnia di Nico Cereghini, Giovanni Zamagni e dell'Ing. Giulio Bernardelle