Discover millions of ebooks, audiobooks, and so much more with a free trial

Only $11.99/month after trial. Cancel anytime.

Saggio sulla libertà
Saggio sulla libertà
Saggio sulla libertà
Ebook174 pages2 hours

Saggio sulla libertà

Rating: 0 out of 5 stars

()

Read preview

About this ebook

Saggio sulla libertà è la traduzione italiana di On liberty di John Stuart Mill.
È uno dei saggi più celebri dell'autore, pubblicato nel 1859, in cui la sua concezione etica dell'utilitarismo viene applicata all'individuo e alla società. Nel tentativo di stabilire un principio saldo sulla relazione tra autorità e libertà, Mill attribuisce all'individuo la libertà di fare tutto quel che vuole o può, a patto di non danneggiare un altro individuo, e cioè a patto di non recare danno alla società; questa ha infatti il diritto di difendersi nel momento in cui la associazione che la costituisce venga messa in pericolo.
Mill critica gli errori dei precedenti tentativi compiuti per difendere l'individualità, come ad esempio il ricorso ad ideali democratici, che si risolve sempre, secondo l'autore, in una mera “tirannia della maggioranza”. Promotore di un “governo di tutti per tutti”, l'autore delinea un'idea di Stato che dovrebbe limitare il meno possibile la libertà degli individui, enfatizzando l'importanza dell'individualità come condizione essenziale per il godimento dei piaceri più elevati (in linea con la gerarchizzazione qualitativa propria del suo utilitarismo). Sottolinea inoltre l'importanza del confronto dialettico nella formazione di un'opinione, di cui il legittimo e insindacabile fondamento si raggiunge unicamente con la piena conoscenza di ciò che afferma l'opposto. Ne deriva che nessuna opinione, vera o falsa che sia, anche quando sia considerata scorretta dalla società, può essere soffocata dall'autorità.
L'opera si presenta quindi come una difesa della diversità e della libertà di opinioni, contro l'unanimità e il conformismo, prevedendo per ognuno libertà di coscienza, pensiero ed espressione, libertà di perseguire la felicità e libertà di associarsi. Per questo motivo il libro è considerato un classico del pensiero liberale.

John Stuart Mill (Londra, 20 maggio 1806 – Avignone, 8 maggio 1873) è stato un filosofo ed economista britannico, uno dei massimi esponenti del liberalismo e dell'utilitarismo e membro del Partito Liberale.

Traduzione italiana di Arnaldo Agnelli.
LanguageItaliano
PublisherPasserino
Release dateMay 12, 2020
ISBN9788835826507
Saggio sulla libertà
Author

John Stuart Mill

John Stuart Mill was an English philosopher, politician and economist most famous for his contributions to the theory of utilitarianism. The author of numerous influential political treatises, Mill’s writings on liberty, freedom of speech, democracy and economics have helped to form the foundation of modern liberal thought. His 1859 work, On Liberty, is particularly noteworthy for helping to address the nature and limits of the power of the state over the individual. Mills has become one of the most influential figures in nineteenth-century philosophy, and his writings are still widely studied and analyzed by scholars. Mills died in 1873 at the age of 66.

Related to Saggio sulla libertà

Related ebooks

Philosophy For You