Discover millions of ebooks, audiobooks, and so much more with a free trial

Only $11.99/month after trial. Cancel anytime.

Venezia città aperta: Gli stranieri e la Serenissima XIV-XVIII sec.
Venezia città aperta: Gli stranieri e la Serenissima XIV-XVIII sec.
Venezia città aperta: Gli stranieri e la Serenissima XIV-XVIII sec.
Ebook163 pages1 hour

Venezia città aperta: Gli stranieri e la Serenissima XIV-XVIII sec.

Rating: 1 out of 5 stars

1/5

()

Read preview

About this ebook

Venezia “porta d’Oriente” seppe nella sua plurisecolare storia gestire rapporti e scambi con i diversi popoli del Mediterraneo e in generale relazioni positive con genti, culture e religioni diverse. Questo libro racconta come il governo della Serenissima seppe in particolare organizzare e regolare la presenza degli stranieri nella città.

Nell’offrire un quadro concreto di popoli e fedi presenti, illustra ambiti, luoghi e modi con cui si articolava l’azione amministrativa verso gli stranieri residenti, che operavano dalle professioni più umili sino alle specializzazioni di nicchia.

La concretezza, lasciataci come insegnamento dai veneziani della Serenissima, può servire a disegnare il nostro presente coinvolto nel processo di globalizzazione.
LanguageItaliano
Release dateJul 30, 2014
ISBN9788865123867
Venezia città aperta: Gli stranieri e la Serenissima XIV-XVIII sec.

Related to Venezia città aperta

Related ebooks

History For You