Discover millions of ebooks, audiobooks, and so much more with a free trial

Only $11.99/month after trial. Cancel anytime.

Il libretto rosso dei comunisti: I concetti cardine del socialismo reale spiegati dal padre del comunismo scientifico
Il libretto rosso dei comunisti: I concetti cardine del socialismo reale spiegati dal padre del comunismo scientifico
Il libretto rosso dei comunisti: I concetti cardine del socialismo reale spiegati dal padre del comunismo scientifico
Ebook81 pages49 minutes

Il libretto rosso dei comunisti: I concetti cardine del socialismo reale spiegati dal padre del comunismo scientifico

Rating: 0 out of 5 stars

()

Read preview

About this ebook

Già noto con il titolo "Princìpi del comunismo", "Il libretto rosso dei comunisti" di Friedrich Engels nasce nel corso del primo Congresso della Lega dei comunisti, nel giugno del 1847, e rappresenta una "professione di fede" che anticipa i contenuti del futuro Manifesto, scritto con l'amico Karl Marx e pubblicato nel 1848. Documento di rara efficacia comunicativa e stupefacente modernità, "Il libretto rosso dei comunisti" riesce ad affermare i concetti-cardine del socialismo reale spiegando in maniera assolutamente chiara la posizione dei comunisti in rapporto alla storia, alla politica e all'economia. Un testo poco conosciuto eppure indispensabile per comprendere il pensiero marxista e per contribuire a fare in modo che la dottrina di liberazione del proletariato, fatta propria da milioni di uomini, divenga finalmente realtà.
LanguageItaliano
Release dateFeb 14, 2014
ISBN9788867180325
Il libretto rosso dei comunisti: I concetti cardine del socialismo reale spiegati dal padre del comunismo scientifico
Author

Friedrich Engels

Friedrich Engels (1820-1895) was, like Karl Marx, a German philosopher, historian, political theorist, journalist and revolutionary socialist. Unlike Marx, Engels was born to a wealthy family, but he used his family's money to spread his philosophy of empowering workers, exposing what he saw as the bourgeoisie's sinister motives and encouraging the working class to rise up and demand their rights. He wrote several works in collaboration with Marx - most famously "The Communist Manifesto" - and supported Marx financially after he was forced to relocate to London. Following Marx's death, Engels compiled the second and third volumes of Das Kapital, ensuring that this seminal document would live on. He continued writing for the rest of his life and died in London in 1894.

Related to Il libretto rosso dei comunisti

Related ebooks

Politics For You