Freedom - Oltre il confine

“OPERAZIONE CERVO ITALICO” AL VIA, DALL’EMILIA ALLA CALABRIA

primi 20 individui di cervo italico () sono stati rilasciati nell’area protetta del Parco regionale delle Serre, Si tratta di una sottospecie autoctona che, dopo essere arrivata alla quasi estinzione, è presente solo in provincia di Ferrara, nel Bosco della Mesola, con circa 300 esemplari. Gli animali, dopo la cattura, sono stati trasferiti in tutta sicurezza in Calabria. Muniti di collari satellitari sono poi stati liberati nel nuovo habitat. Grazie alla tecnologia satellitare sarà possibile controllarne spostamenti, tassi di sopravvivenza e riproduzione, ed eventuali cause di mortalità. L’Operazione Cervo Italico, così è stata denominata, è stata realizzata grazie al lavoro congiunto di Carabinieri Forestali, della Riserva Naturale Bosco della Mesola, del Parco Naturale Regionale delle Serre, dell’Università di Siena, del WWF Italia, dell’ente di studi faunistici Dream Italia, dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Lazio e Toscana e dell’Università di Bologna. L’operazione prevede il trasferimento nella nuova zona di popolamento di almeno 20 individui all’anno, per tre anni consecutivi (2023, 2024 e 2025).

You’re reading a preview, subscribe to read more.

More from Freedom - Oltre il confine

Freedom - Oltre il confine1 min read
I Giardini Incolti Aiutano La Biodiversità
Un nuovo studio inglese, pubblicato sulla rivista Science of the Total Environment, dimostra che lasciare i nostri prati parzialmente incolti aumenta in modo consistente la presenza di popolazioni di farfalle. Dalla ricerca, durata circa 6 anni, si e
Freedom - Oltre il confine1 min read
Scoperto Il Segreto Dei Fossili Viventi?
Qual è il segreto di quelle specie animali che sono rimaste praticamente immutate da decine di milioni di anni, i cosiddetti “fossili viventi”? Un nuovo studio dell’Università di Yale nel Connecticut, Stati Uniti, sta facendo luce su questo segreto c
Freedom - Oltre il confine1 min read
A Rischio L’habitat Dei Fenicotteri Africani
L’eccessivo innalzamento del livello delle acque di alcuni laghi africani potrebbe mettere a rischio la sopravvivenza dei fenicotteri. È il risultato di uno studio effettuato dai ricercatori del King’s College di Londra sulle osservazioni satellitari

Related Books & Audiobooks