Food&Wine Italia

Perfect Pide

PIDA DI ASPARAGI

visitò per la prima volta i Balcani nel 2013 fu per conoscere meglio la cultura di suo marito, incontrando i suoi genitori e assaggiando il cibo con cui era cresciuto. Loryn e suo marito Edo si sono incontrati mentre lavoravano nell'industria alimentare e stavano pensando di avviare insieme un food truck. Ma quando Loryn si trovò davanti a un chiosco di pide a Istanbul, si soffermò incantata di fronte a tale specialità. «Si trattava di un impasto a forma di canoa ripieno di carne o formaggio, ma senza salsa», racconta. «Le persone del chiosco continuavano a prepararne sempre più in questi forni a legna. E io continuavo a tornare per averne ancora, anche dopo essermi saziata. Ho parlato con i cuochi che mi hanno accolto nel retro, dove stavano modellando l'impasto. Sono rimasta lì per sei ore quel giorno, osservando, imparando e aiutandoli progressivamente». Una volta tornata a casa a St. Louis, Loryn e suo marito hanno cominciato a preparare la pide nel forno a legna acquistato per il loro camioncino. Un giorno, dopo aver preparato una pida tradizionale, aggiunse dell’ajvar (una crema spalmabile di peperoni e melanzane) e del kaymak (una crema densa e gustosa) che aveva a portata di mano, mettendone un po' di entrambe sopra ogni pide. Oggi, dopo averne preparate a migliaia, il food truck Balkan Treat Box ha lanciato un

You’re reading a preview, subscribe to read more.

More from Food&Wine Italia

Food&Wine Italia5 min read
Come Una Piuma.
PREPARARE IL DOLCE chiamato Angel Food Cake (cibo degli angeli) mi ricorda sempre la mia prima insegnante di pasticceria. Vale a dire mia madre che, fissata per biologia e chimica, trasformava la nostra cucina in un laboratorio dove inculcava in noi
Food&Wine Italia2 min read
Amanti Del Lambrusco, Unitevi!
A VOLTE, IL CIBO DI CUI SI HA VOGLIA quando si avvicina l’estate non si abbina necessariamente alle bottiglie che si desidera stappare. Un Vinho Verde forte e dall’acidità spiccata è esattamente quello che bisognerebbe bere a bordo piscina, per esemp
Food&Wine Italia2 min read
Editoriale
EMBLEMA DELLA CUCINA TRICOLORE, avamposto di conservatorismo gastronomico, oggetto di polemiche (ricordate quelle sull’amatriciana di Cracco, sulla vera origine della carbonara e sulle cotture alternative per risparmiare energia, tanto per citarne al

Related Books & Audiobooks