Mistero Magazine

L’uomo dal multiforme INGEGNO

«Rimani seduto e ascolta la musica. La musica non tradisce. La musica è la meta del viaggio. La musica è il viaggio stesso»

ueste parole le scriveva Giorgio Faletti nel suo celebrero romanzo Io uccido del 2002. Ora, io non so se Marc Urselli lo abbia mai letto o se abbia mai sentito questa citazione. Quello di cui, però, sono abbastanza sicuro è che ne ha sempre condiviso il senso. Perché non c’è nulla di più vero: la musica è in grado di portarci ovunque e con il suo progetto SteppenDoom, che coniuga abilmente il mondo metal (nel più estremo genere Doom, nda) e

You’re reading a preview, subscribe to read more.

More from Mistero Magazine

Mistero Magazine11 min read
LA MAPPA Che Riscrive La Storia
I fatti che andrò a esporre hanno diversi protagonisti, tutti importanti, e svariate sfaccettature, da considerare ognuna in funzione dell’altra e che devono necessariamente essere prese in considerazione per poter avere un quadro complessivo e non f
Mistero Magazine2 min read
DISTRUGGETE Quel Film!
Nell’alveo dei mostri giganti giapponesi figura un certo Godzilla contro l'Uomo lupo, iniziato nel 1983. Vi si narra che l’Uomo lupo, giunto in Giappone, subisca radiazioni tali al punto da crescere a dismisura, tanto da scontrarsi alla pari, dopo av
Mistero Magazine9 min read
TORINO MAGICA, Luci E Tenebre
La verità è il risultato ottenuto sommando i pensieri della gente. Più questi pensieri sono prodotti frequentemente e vengono espressi da personaggi di alto prestigio, più la verità è attendibile. Analogo discorso vale per Torino, che è “magica” poic

Related