Quattroruote

IL GRANDE RISIKO

Negli ultimi mesi, il termine protezionismo ha di nuovo fatto capolino nelle discussioni sul futuro dell'auto. Il perché è legato all'lnflation reduction act (Ira), la normativa fortemente voluta dal presidente statunitense Joe Biden per rilanciare la manifattura Usa e proteggere le produzioni automobilistiche nazionali dal made in China.

L'Europa ha prontamente reagito alle politiche della Casa Bianca, bollandole come discriminatorie e incompatibili con le attuali regole del Wto (l'Organizzazione mondiale del commercio). E molti politici del Vecchio Continente hanno minacciato ritorsioni in grado di dare il via a una guerra commerciale dai risvolti sicuramente negativi, nell'attuale congiuntura economica. D'altra parte, non è certo la prima volta che il tema del protezionismo incombe sull'auto europea.

You’re reading a preview, subscribe to read more.

More from Quattroruote

Quattroruote3 min read
Se L'iphone Mette Le Ruote
@davidecomunello Si parla spesso e volentieri della cosiddetta iCar, ovvero del (travagliatissimo) progetto della Apple che dovrebbe portare sul mercato una vettura elettrica e a guida assistita nel giro di qualche anno, comunque non prima del 2026.
Quattroruote3 min read
Viva La Praticità
Negli abitacoli, la semplicità è regina incontrastata. Soprattutto nel caso della Fiat. Se da una parte la plancia, bicolore, dissimula bene l'anzianità progettuale, dall'altra non si può fare a meno di sottolineare un quadro strumenti vecchio stampo
Quattroruote1 min read
Q Centro Prove
Il bagagliaio della Fiat ha una bocca d'accesso sguadrata, che permette di stivare con maggiore facilità oggetti di dimensioni generose. Mancano, però, gli occhielli e i ganci per appendere le borse. La soglia d'ingresso è ben protetta dai graffi. No

Related