il Segreto Magazine

Ramiro Castañeda

Ciao Pablo! È passato molto tempo da quando abbiamo avuto la fortuna di intervistarti. Vorresti dire ai lettori, prima di tutto, a cosa ti stai dedicando ultimamente?

Ciao a tutti, anche per me è meraviglioso potervi parlare! Dunque, da qualche anno mi trovo dietro la macchina da presa: partecipo a progetti di tutti i tipi, dai documentari alle serie. Poi lavoro mentre studio: sono iscritto al Corso di Comunizione audiovisiva.

Vogliamo parlare di quello che ci appassiona di più: “il Segreto”. Per te, il lavoro sul set era terminato già da qualche anno. Ti manca il mondo di Puente Viejo?

Penso a Puente Viejo molto spesso, è stata una gran esperienza! Mi vengono alla mente ricordi di quel periodo così bello in cui

You’re reading a preview, subscribe to read more.

More from il Segreto Magazine

il Segreto Magazine6 min read
Fianco A Fianco
Lottare per una causa. Non solo per difendere persone a noi care, ma perché si crede in qualcosa di più alto e spesso astratto: un valore, per esempio. Oppure per proteggere chi riconosciamo essere in difficoltà, sia esso umano, animale o ideale. Pen
il Segreto Magazine1 min read
Fagiolini: TENERI E VERDISSIMI
Deve essere ben drenante perché non si formino ristagni e sottoposto a vangatura prima della semina. In primavera ed estate, predisponendo dei sostegni su cui far crescere le piantine. Regolare e da effettuare disperdendo l’acqua a pioggia. Scegliere
il Segreto Magazine2 min read
Riviviamo La Storia Di Puente Viejo
PARTE 98 DOVE ERAVAMO RIMASTI? Olmo tenta ancora una volta di convincere Soledad a non abbandonarsi alla tristezza, ma la donna rifiuta il suo aiuto. Tristan parla con la nipote Maria, tentando di capire se sia davvero convinta di sposare Fernando, t

Related