il Segreto Magazine

Fianco a fianco

Lottare per una causa. Non solo per difendere persone a noi care, ma perché si crede in qualcosa di più alto e spesso astratto: un valore, per esempio. Oppure per proteggere chi riconosciamo essere in difficoltà, sia esso umano, animale o ideale. Pensiamo, per esempio, al villaggio di Puente Viejo, protagonista de “il Segreto”. Si tratta di un vero e proprio paese fantasma, perché non esiste nella realtà ma solo nella finzione. Eppure, le vicende dei suoi abitanti vanno a comporre un ampio quadro di esperienze di vita, emozioni e sentimento, passioni e dolori che sembrano essere quasi le fondamento di tale villaggio. Forse è proprio per questo motivo per cui alcuni tra i cittadini farebbero di tutto per non lasciarlo, per curarne ogni via, piazzetta ed edificio. Abbandonarlo sarebbe impensabile.

LA FAMIGLIA DELLA LOCANDA

Il nome dei Castañeda, come d’altronde quello degli Ulloa, è profondamente legato a un luogo: la pensione e locanda nella piazza principale di Puente Viejo. Un semplice caseggiato che però è al centro della A un luogo viavai di persone, vite e racconti non possono che appartenere uomini e donne sempre pronti per ascoltare, comprendere e dare consigli.

You’re reading a preview, subscribe to read more.

More from il Segreto Magazine

il Segreto Magazine1 min read
In Esclusiva Per Voi
Un anno in compagnia "delle 12 copertine più belle della rivista il Segreto Magazine". Rivivi le storie indimenticabili della tua telenovela preferita! In vendita separatamente dalla rivista. Scegli il gadget che preferisci tra una delle tre opzioni:
il Segreto Magazine1 min read
Cavolfiore: SCRIGNO DI SALUTE
Mai arido, ma sempre umido. Da evitare accuratamente il ristagno dell’acqua. Necessita di spazio, meglio distanziare di circa 50 centimetri ogni pianta al momento della messa a terra. Frequente e abbondante, sempre condotta facendo attenzione a evita
il Segreto Magazine3 min read
Ramiro, Il “Piccolo” Dei Castañeda
Ai primi del Novecento, sulla terra dei Montenegro, la famiglia dei Castañeda vive lavorando la terra di Donna Francisca. Marito, moglie e quattro figli condividono una casa modesta ma ricca di amore. Il padre è un mezzadro, con lui lavorano i figli

Related