Lonely Planet Magazine Italia

99. Il diritto di sognare

ABBIAMO BISOGNO DI SOGNARE . Abbiamo diritto di sognare. Soprattutto dopo questo periodo di allontanamento forzato, fisico e mentale, che la pandemia ci ha imposto.

Ed è proprio per spiegarci questo diritto che Gaston Bachelard, nel 1952, si chiese: “In quale spazio vivono i nostri sogni?”. La risposta del filosofo francese è nello studio della rêverie come “fantasticheria sognante” che ci permette di calarci alle origini del fenomeno immaginativo per coglierlo in tutta la sua natura emergente ed “aurorale”.

Sbarcando a Venezia, dopo una Biennale sospesa per un anno, slittata come solodi Cecilia Alemani. Titolo preso in prestito da un libro di favole di Leonora Carrington in cui l’artista surrealista descrive un mondo magico dove la vita viene costantemente reinventata attraverso il prisma dell’immaginazione e nella quale è concesso cambiare, trasformarsi, diventare altri da sé. Un universo libero e pieno di infinite possibilità, chiosa la Alemani, ma che è anche l’allegoria di un secolo che impone una pressione intollerabile sull’identità. Per la prima volta dalla nascita dell’istituzione veneziana, 127 anni fa, la maggioranza degli artisti (provenienti da 58 paesi) è di genere femminile o di identità non binaria. Una scelta che riflette il panorama internazionale di fermento creativo e che per la prima volta in assoluto ridimensiona la centralità del ruolo maschile nella storia dell’arte e più ampiamente nel mondo culturale.

You’re reading a preview, subscribe to read more.

More from Lonely Planet Magazine Italia

Lonely Planet Magazine Italia1 min read
16. Glacier National Park
Le cime cesellate, i ghiacciai scricchiolanti e gli incontaminati laghi ghiacciati del Glacier National Park, al confine con la British Columbia, incarnano magnificamente l’essenza della natura selvaggia americana. Non sorprende che la maggior parte
Lonely Planet Magazine Italia1 min read
13. Yosemite National Park
Nel 1861, un fotografo di nome Carleton E. Watkins si è trascinato dietro circa una tonnellata di attrezzatura per la Yosemite Valley e ha iniziato a fotografare le mastodontiche fiancate di granito delle montagne, le sequoie giganti e le fragorose c
Lonely Planet Magazine Italia3 min read
18. Enorme, Autentica E Unica Come Solo La Patagonia Argentina
PRIMA DI VISITARE LA PATAGONIA, mi piaceva associare la sua immensità con la complessità nel percorrerla; in un certo senso è ciò che ha alimentato la mia sete di avventura al momento di scoprirla. Dopo aver avuto il piacere di conoscerla, posso affe

Related