Lonely Planet Magazine Italia

STOCCOLMA Il fine settimana alternativo

A PIEDI

toccolma è una città di isole, scogliere e punti panoramici. Un luogo compatto ma non sempre pianeggiante. Per fortuna chi ama camminare trova molti posti per una pausa caffè. La Gamla Stan (città vecchia) è costituita per gran parte da un’isola, la cui forma arrotondata è celata da case alte e ravvicinate vecchie di tre secoli o più. Attraversando il Vasabron (ponte Vasa) verso il suo angolo nordoccidentale, il primo luogo d’interesse che si incontra è la seicentesca Riddarhuset, un tempo elegante sede della Camera dei Lord svedese. Addentrandosi nel centro storico, Västerlånggatan è una via dello shopping stretta ma molto frequentata, quanto di più simile a una trappola per turisti esista a Stoccolma. Vicoli secondari conducono a sinistra verso il centro dell’isola, dove si trovano le piccole gallerie d’arte e i negozi di artigianato più interessanti del quartiere. Durante il giorno la zona è più tranquilla di quanto non lo fosse nel Medioevo, quando era il fulcro della città e la sede di tutti i suoi commerci, rievocati da nomi come Järntorget (piazza del Ferro). Però al crepuscolo, quando si accendono le lanterne e la gente lascia i vicoli acciottolati per il calore di un piccolo bistrò, la Città

You’re reading a preview, subscribe to read more.

More from Lonely Planet Magazine Italia

Lonely Planet Magazine Italia8 min read
17. Dalla Costa Alla Sierra, Una Terra Leggendaria
AVETE PRESENTE LA SPIAGGIA DI DRAGONSTONE su cui, nella settima stagione della serie Game of Thrones, la “madre dei draghi” Daenerys sbarca per conquistare i Sette Regni? Si trova in Spagna, più precisamente sulla costa di Gipùzkoa, provincia della c
Lonely Planet Magazine Italia10 min read
19. Tunisia, Vacanze Romane
MOLTO TEMPO FA, sulle sponde meridionali del Mediterraneo sorgeva una potente città. Cartagine era conosciuta in tutto il mondo come la città splendente, una metropoli quasi mitica dove magnifici templi erano arroccati sulle cime delle scogliere e to
Lonely Planet Magazine Italia8 min read
15. Kenya POLE POLE LENTO LENTO
MI ERO SVEGLIATA PRESTO quella mattina. Volevo godermi l’alba sulla spiaggia di Watamu. Il lento sorgere del sole sulle acque cristalline, i piedi nella sabbia bianca e il vento caldo tra i capelli. Mi sentivo come in quei reels “acchiappalike” nei q

Related