Melaverde

I Limoni di Sorrento nella Gerusalemme liberata

è nato a Sorrento nel 1544 e nella sua opera più, in un passo cita anche i Limoni di Sorrento. «Co’ fiori eterni, eterno il frutto dura e mentre spunta l’un, l’altro matura» scrive il letterato riferendosi palesemente alla caratteristica di questi agrumi di fiorire più volte l’anno, a febbraio e a ottobre, e di essere reperibili, di conseguenza, praticamente sempre proprio grazie al particolare metodo con cui vengono coltivati per proteggerli dal freddo.

You’re reading a preview, subscribe to read more.

More from Melaverde

Melaverde2 min read
Eccellenze Del Territorio
Data la sua posizione, il Conero è forte di materie prime sia di mare che di terra. Sulle sue colline, caratterizzate da un clima temperato e da una incessante brezza marina, nascono per esempio rigogliosi uliveti dai quali viene prodotto un ottimo o
Melaverde2 min read
Campania: La Più Rossa (di Pomodoro) D’Italia
La Campania è un po’ la patria italiana del pomodoro, perché vi sono tantissime varietà diverse di pomodori coltivati solo ed esclusivamente nelle sue campagne. Alcuni, come il San Marzano DOP o come il Piennolo del Vesuvio DOP, sono stati già abbond
Melaverde5 min read
La Terra Dei Kumaros
Dopo il pugliese Gargano, il Conero è il più alto promontorio che affaccia direttamente sul Mar Adriatico. Il rilievo montuoso è parte del gruppo degli appennini umbro-marchigiani e, insieme al territorio a esso adiacente (che arriva fino alla costa,