Cotto e Mangiato

Editoriale gennaio

bbiamo scelto per cominciare questo nuovo anno un tema estremamente popolare, le . Siamo andati alla ricerca di ricette nuove che associassero i vari ingredienti di carne, pesce, formaggi, legumi, verdure, erbe aromatiche e spezie, per dare ai nostri piatti che più ci rappresenta, perennemente a cavallo tra tradizione e innovazione, come anche mostra il sommario di questo numero, che spazia dal , uno dei tuberi più raffinati presente sul mercato, ricco di qualità nutrizionali, diffuso ormai ovunque ma ancora poco conosciuto dal grande pubblico alle della tradizione regionale e ai ben dosati dei nostri nonni; dall’uso di una pianta aromatica come il (citronella) alle rivisitazioni della “”, una delle migliori insalate di pesce proposte dalla nostra tradizione gastronomica; dal mai troppo amato , protagonista dei dolci Brutti ma buoni associato a banane, cocco, noci, nocciole, pere e burro d’arachidi al classico declinato tanto al cacao quanto in versione senza glutine; da tre classici metodi di cottura per i , bolliti, fritti o in umido all’impiego di un rivoluzionario (per quanto presente sul mercato da un ventennio) marchingegno da cucina come il con funzioni di cottura, (tra i più famosi, il primo o ). Infine solidissimi come sempre i tre assi portanti della nostra rivista, ovvero la rubrica delle ricette facili e veloci di , quella di con i preziosi tocchi dello chef e la Svuotafrigo, opportunamente dedicata al riciclo degli . Buona lettura e Buon Anno a tutti!

You’re reading a preview, subscribe to read more.

More from Cotto e Mangiato

Cotto e Mangiato4 min read
Le Ricette Della Tradizione Maiale E Cavoli
LA RICETTA DEI CRAUTI A P.58 arista o lonza di maiale 1 kg- cipolle 400 g- crauti 500 g- passata di pomodoro 200 g- brodo di carne o vegetale 200 ml- paprica dolce 1 cucchiaio- semi di cumino q.b. - olio E.V.O. - sale - pepe nero Mondate le cipolle,
Cotto e Mangiato1 min read
SCUOLA DI PASTICCERIA Baci di dama
1) Mescolate insieme le polveri, unite anche il burro ammorbidito a temperatura ambiente poi impastate bene con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo. 2) Prelevate tante piccole palline di impasto e disponetele, distanziate, su una leccarda r
Cotto e Mangiato2 min read
In Primopiano
Ad ogni panificato la sua, per home made perfetti Pane, pizza, focacce, dolci. Molino Spadoni è Specialista delle farine dal 1921 e ne ha una per ogni esigenza: Farina XLL – Extra Lunghe Lievitazioni, Farina tipo 0 d’America tipo Manitoba per chi pen