L'Officiel Hommes Italia

DURAN Duran

ono stati una delle band simbolo degli anni 80. Al punto che non c’era praticamente adolescente che non avesse in camera il poster di John Taylor o di Simon Le Bon. All’inizio dell’era di MTV i loro video, “Girls on film”, “Save a prayer”, “Hungry like the wolf”, trasmessi in non stop, erano stati determinanti per lo scatenarsi della Duranmania. Folle di groupies (Lady Di inclusa) sembravano disposte a tutto, e la loro musica faceva ballare chiunque. La storia inizia con due adolescenti di Birmingham, amici fin da bambini, Nick Bates e Nigel Taylor, che si sarebbero poi reinventati come Nick Rhodes e John Taylor: nel 78 formano una band il cui nome, scovato da John, deriva da un personaggio del cult sci-fi anni 60 “Barbarella”. Il gruppo trova la sua formazione definitiva con l’arrivo prima del batterista Roger Taylor, poi di Andy Taylor alla chitarra (nessuno dei Taylor è imparentato con gli altri) e infine con la comparsa di Simon Le Bon. Tutto accade molto velocemente, il primo a scommettere su di loro è Dave Ambrose della EMI, lo stesso che aveva messo sotto contratto i Sex Pistols. Debuttano nell’81, con un album che porta il loro nome e il cui primo singolo, tra synth pop e new wave, “Planet Earth”, diventa una hit nella top chart inglese. Ma è il secondo album, “Rio”, che li porta

You’re reading a preview, subscribe to read more.

More from L'Officiel Hommes Italia

L'Officiel Hommes Italia3 min read
Pierre GASLY
Pierre Gasly, pilota francese di Formula 1 dell’Alpine, le corse le ha nel sangue: il padre, il nonno e i fratelli maggiori sono tutti piloti. Classe 1996, debutta alla guida delle monoposto nel 2011, nella Formula 4 francese. Da lì, la vittoria del
L'Officiel Hommes Italia3 min read
TEMPO di SPINAS
Avevamo conosciuto Spinas l’anno scorso durante un servizio fotografico per L’OFFICIEL HOMMES Italia di ottobre, quando ancora si faceva chiamare Federico e faceva il modello. Lo ritroviamo quest’anno, in una nuova veste di cantante e con un Ep, “TEM
L'Officiel Hommes Italia1 min read
BLANCO Dolce&Gabbana
Tre tattoo bastano per riconoscere Blanchitobebe, Blanco per i più. 2003, come il suo anno di nascita. Celeste, come il suo singolo e album (“Blu Celeste”, 2021). Un angelo con la corona di spine, come rappresentazione di se stesso. Il cantante ha pr

Related