Quattroruote

NESSUNA FRENATA

Quella della Brembo è una tipica storia di successo dell'imprenditoria italiana. Una storia partita 60 anni fa da una piccola officina bergamasca che, grazie all'ingegno, alla tenacia e al valore delle persone che l'hanno animata (e la animano), si è trasformata in una fabbrica via via sempre più grande, fino ad arrivare a esportare e produrre ai quattro angoli del pianeta.

Così oggi la Brembo, guidata da Alberto Bombassei, che dopo un decennio di coabitazione con una multinazionale americana ne ha ripreso il pieno controllo nel 1993, è una realtà che, nel primo semestre di quest'anno, ha fatturato 1,36 miliardi di euro (+43,1% rispetto allo stesso periodo del 2020, sul quale però aveva inciso l'effetto Covid, ma soprattutto +2,8% nei confronti del 2019, che rappresenta un riferimento di comparazione più omogeneo). In netto miglioramento anche i risultati reddituali, con un ebitda di oltre 270 milioni (+88,6%), un utile operativo di poco meno di 166 milioni (che equivale a una crescita del 327% sul 2020, ma soprattutto restituisce un margine del 12,2% sui ricavi) e un risultato netto di 127 milioni (+536%). A completare il quadro positivo, un calo di 100 milioni nell'indebitamento finanziario netto.

Presidente, dopo più di un anno di pandemia planetaria, i

You’re reading a preview, subscribe to read more.

More from Quattroruote

Quattroruote2 min read
La Disfida Del Passeggino
La capacità (e la sfruttabilità) del vano bagagli rivestono un ruolo di primaria importanza su macchine come queste. Prima di tutto perché, nel segmento in questione, la coperta è inevitabilmente corta: ingombri esterni lillipuziani, o poco più, non
Quattroruote5 min read
La Varietà Al Potere
Ce ne sono di tutte le forme, dimensioni e prezzi. E il ventaglio di cavallerie è quanto mai ampio. Si va dai 155 CV dell'Abarth 500e agli oltre 800 di picco della Maserati GranTurismo Folgore, variante elettrica della supersportiva modenese. Tutto c
Quattroruote4 min read
Quali App Devo Avere Per La Mia Elettrica
FORNITORE GIUDIZIO: È indubbiamente l'app più completa per la ricarica delle elettriche: apre le porte alle colonnine di molti fornitori (Be Charge, lonity, Free to X eccetera), con prezzi interessanti: i piani flat sono da 70 o 145 kWh (a 25 o 45 eu

Related