Fortune Italia

PA E PNRR, UN RAPPORTO DIFFICILE

PARAFRASANDO RICCARDO LOMBARDI, un esponente socialista del secolo scorso, il cambiamento che ci viene richiesto dal Piano nazionale di ripresa e resilienza sarà come prendere una Fiat Uno che cammina su una provinciale e, all’improvviso, affiancare il pilota con un navigatore di rally che prende i comandi e parla un’altra lingua. Poi, sostituire il motore con uno elettrico, il volante con un sistema di guida intelligente, il cambio a leva con uno automatico e, mentre è ancora in corsa, riaffidarla al pilota che ha preso la patente guidando una vecchia Cinquecento. Un compito al limite del possibile anche perché quel pilota, che rappresenta il dipendente pubblico tipo, formalmente impeccabile, per volontà e formazione, alla guida del nuovo mezzo forse non ci si vuol mettere.

È questo il quadro che si ottiene mettendo insieme spunti, osservazioni e riflessioni forniti nel corso di un convegno, tenutosi a luglio, proprio sul tema del rapporto fra Pubblica amministrazione e Pnrr, organizzato dalla Corte dei conti e dalla provincia autonoma di Trento. Sul palco si sono alternati una trentina di oratori fra sindacalisti,

You’re reading a preview, subscribe to read more.

More from Fortune Italia

Fortune Italia2 min read
Regole Per Lo Smart Working
La ricerca dell’Osservatorio Smart Working della School of Management del Politecnico di Milano prevede che, nel 2024, gli smart worker in Italia saranno 3,65 milioni. Lo smart working è un istituto che trova maggiore applicazione laddove c’è una nuo
Fortune Italia4 min read
Il Senso Dello Spazio Nell’era Del Digitale
QUANDO Walter Benjamin, nel 1936, si interrogò sul significato dell’opera d’arte in un’epoca in cui la tecnologia ne permetteva la riproduzione industriale e di massa, probabilmente non immaginava che, a distanza di quasi 100 anni, la stessa domanda
Fortune Italia14 min readAmerican Government
La Poltrona Più Scomoda Della Finanza Il ‘Guerriero’ Della SEC Gary Gensler
IL VIDEOCLIP DA CIRCA DUE MINUTI ha tutta l’aria di essere stato realizzato con un budget molto scarso. Transizioni rapide, immagini scadenti. Sembra girato all’interno di un’aula liceale, con la parete bianca e spoglia sullo sfondo. A parlare è un v