Mistero Magazine

GUERRA CIBERNETICA: la nuova frontiera del conflitto

Il rischio cibernetico è entrato a far parte dell’elenco delle grandi e pericolose minacce per la nostra società solo di recente, ma ha già scalato la classifica posizionandosi nelle parti alte. Nella lista pubblicata dal World Economic Forum, l’attacco cibernetico è al quinto posto tra i dieci maggiori rischi globali. Il rischio cibernetico è rigorosamente collegato al concetto di cyberspace. Il cyberspace è identificato nell’interconnessione di tutte le reti, di tutti i sistemi di elaborazione delle informazioni; è percepito come uno spazio immateriale, ma ora è riconosciuto ufficialmente come uno status di realtà concreta; è un elemento determinante per il funzionamento e la sopravvivenza della nostra società. Il dominio cibernetico è caratterizzato però anche da fragilità tecniche e strutturali, che lo rendono al contempo vulnerabile e soggetto a violazioni.

CYBERSPAZIO

Negli ultimi anni è aumentato il livello di attenzione riguardo ai cosiddetti attacchi informatici, sia da parte dei media, che dell’opinione pubblica, ma anche delle varie istituzioni. Ovunque però si riscontra un certo grado di incertezza nella definizione di tali operazioni. Incertezza che qualifica erroneamente lo spazio informatico come luogo privo di regole, in cui tutto può accadere, provocando così allarmismo che giustifica

You’re reading a preview, subscribe to read more.

More from Mistero Magazine

Mistero Magazine6 min read
FOLKLORE e Alieni
Uno degli aspetti più interessanti degli studi ufologici è stato il suo estendersi all’ambito del folklore alla ricerca di punti di contatto che potessero fornire chiavi di lettura ulteriori nel tentativo di comprendere la vera natura del fenomeno. D
Mistero Magazine9 min read
VESTITO per Uccidere
Non tutti i serial killer hanno avuto un nome preciso e non tutti hanno visto descritte le loro efferate gesta sulle prime pagine dei giornali o in tivù, ma non per questo, purtroppo, sono stati da meno dei loro più noti simili… Si aggirava per quell
Mistero Magazine7 min read
Il Conte DRACULA In Sud Italia?
«All’interno c’era un vecchio, alto, sbarbato ma con lunghi baffi bianchi, vestito di nero dalla testa ai piedi: neppure una nota di colore in tutta la sua persona». Questa descrizione lapidaria la ritroviamo in uno dei libri gotico-horror tra i più

Related