Mistero Magazine

IL MONDO capovolto

Vi siete mai chiesti che cosa accadrebbe se all’improvviso il campo magnetico terrestre subisse una rapida inversione, come già accaduto in passato? Proprio negli ultimi anni si stanno verificando oscillazioni rilevanti e anomale dei poli magnetici terrestri. Le conseguenze di un’ipotetica inversione dei poli sono spesso sottovalutate; c’è infatti una forte correlazione tra il campo magnetico terrestre e il campo elettromagnetico umano, generato dal nostro cuore.

I poli magnetici terrestri non coincidono esattamente con i poli geografici nord e sud, e il loro asse non passa precisamente dal centro della Terra; sono facilmente individuabili utilizzando la bussola, che indica queste polarità tramite il suo ago magnetico.

Si ipotizza che il campo magnetico terrestre sia conseguenza di un dipolo magnetico che si trova nel centro della Terra. Questo campo è estremamente importante, perché rende vivibile il nostro pianeta e funge da scudo elettromagnetico rispetto ai venti solari che lo colpiscono. L’incontro tra i venti solari e il campo magnetico terrestre è ben visibile alle estremità nord e

You’re reading a preview, subscribe to read more.

More from Mistero Magazine

Mistero Magazine3 min read
GERTRUDE, La Santa Dei Gatti
La tradizione cristiana è ricca di figure mistiche e sante che attraversano il corso del tempo e della storia. Tra queste spicca un personaggio affascinante e un po’ insolito: Santa Gertrude di Nivelles. Inusuale perché, al di là della sua dedizione
Mistero Magazine6 min read
GERICO L’antichissima
Non c’è nulla di meglio per inaugurare il nuovo anno che un articolo a tema archeologico, lungo un percorso che tenti di fare luce su molti aspetti inspiegabili e misteriosi del passato dell’umanità. Il luogo scelto per tentare di muovere i primi pas
Mistero Magazine2 min read
29 GIORNI In Primo Piano
Festival Giallo Garda e Comune di Gavardo (Brescia) presentano 5 sfumature di giallo 2024: 5 incontri letterari con autori del mistero alla Biblioteca di Gavardo, ogni giovedì alle 20 e 30. Il 1° febbraio Alice Basso presenta Le aquile della notte (G