Mistero Magazine

JOELLE e la tranquilla famiglia di alieni

Nella vasta casistica ufologica esistono vicende, a volte poco note, che presentano aspetti sfaccettati e di forte interesse. L’affaire che andremo ad esaminare è stato divulgato da Timothy Good a fine anni Novanta e riguarda una testimone che lo scrittore inglese chiamò Joelle per garantirne l’anonimato.

UNO STRANO INCONTRO

Joelle era di famiglia franco-russa ed era nata nel 1914 a San Pietroburgo. Good entrò in contatto con lei dal momento che le sue due figlie erano compagne di studi di Good stesso alla Arts Educational School. L’avventura ai confini della realtà della signora iniziò nel settembre del 1963, quando lavorava porta a porta nei dintorni di Sheffield per conto di un’azienda. Un giorno Joelle entrò in un’abitazione dove, con suo sommo stupore, erano presenti oggetti ed attrezzi estremamente moderni e non in commercio. Joelle, incuriosita, chiese alla padrona di casa di che cosa si trattasse. La signora

You’re reading a preview, subscribe to read more.

More from Mistero Magazine

Mistero Magazine1 min read
TORINO Esoterica
Ben ritrovati con questo nuovo numero della vostra rivista preferita, che vi terrà compagnia in edicola per tutto maggio e giugno. Innanzitutto, una piacevole novità: a chiudere le rubriche iniziali del giornale, Il club dei fantasmi, Pianeta Ufo, Bi
Mistero Magazine2 min read
Magie di PRIMAVERA
Al Lingotto Fiere di Torino si svolge il Salone Internazionale del Libro: il tema di quest’anno, Vita immaginaria, ispirato all’omonimo saggio di Natalia Ginzburg, invita a un viaggio nella creatività. Nel programma anche un incontro dedicato al cent
Mistero Magazine3 min read
Suicidio O DELITTO?
Un mistero quello che avvolge la morte di Liliana Resinovich: sparisce il 14 dicembre 2021, e il suo corpo privo di vita viene ritrovato il 5 gennaio 2022 in un boschetto, contenuto in due sacchi di plastica con la testa avvolta da due buste di nylon

Related Books & Audiobooks